Discussione:
Sul confronto dialettico...
(troppo vecchio per rispondere)
Mr. X
2007-06-15 22:41:16 UTC
Permalink
In questi giorni, ma non è certo una novità x questi ng anzi, parliamo
di fatti ricorrenti, c'è stato un confronto serrato tra le varie anime
che compongono la coalizione di c-sx.
Il fatto che siano ricorrenti, o periodiche, ci dice che in realtà la
nascita del PD è solo un pretesto. Prima vi era il termine
"riformista", prima ancora qualsiasi altro motivo.
Quello che a me più interessa, come interlocutore di un ng, è la
sostanza di tali discussioni.
C'è chi si è ritirato con la scusa degli "insulti", anche se questi
insulti hanno spesso una valenza soggettiva.
Insulta uno che dice che il futuro PD è una forza corrotta e di destra
o chi, rispondendo a tale affermazione, da del coglione a chi
pronunciò la sentenza?
Ma torniamo alla sostanza.
Personalmente rimango sconcertato quando non vedo mai uno straccio di
argomento, di un qualcosa che abbia una valenza di programma, di
visione strategica, di futuro nel medio periodo.
Facciamo un esempio "politico".
Diliberto continua a ripetere, davanti alle telecamere e riguardo al
famoso "tesoretto", vada nelle tasche dei poveri.
Questa patetica visione caritatevole dovrebbe provocare una forma di
disgusto, ampliato dalla chiara connotazione demagogica.
Facciamo due conti: la maggioranza degli italiani sta male?? Beh,
viene continuamente detto...
Allora aiutiamo la metà più povera. 25 milioni di persone che si
dividono circa 5 miliardi.
Un bel 200 euro a testa.
Tesoretto vaporizzato, dopo una settimana nessuno si ricorderà dei 200
euro.
Niente di strutturale, niente che lascierà traccia nel futuro, niente
che aiuti qualcuno in maniera permanente.
La mia visione di sinistra è che un politico che mi parla così deve
essere coperto dal ridicolo.
Eppure parecchi interlocutori dicono che quella è la vera sinistra.
Ma forse poi si vergognano, perchè nessuno se la sente di discutere di
ciò. si fa un'affermazione e poi via.
Il governo deve fare qualcosa x le pensioni.
Cosa??
Boh, deve fare qualcosa x le pensioni.
Ma x essere di sinistra bisogna essere imbecilli oppure è lecito avere
qualche idea costruttiva sui problemi reali che dobbiamo affrontare
ogni giorno??
Tal Mattia se la prende perchè ho accusato taluni di formentare la
demagogia tra i politici.
Scomparso. Era troppo difficile spiegare il suo punto di vista??
Ma qualcuno ha un suo punto di vista??

Mr. X

--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Jonathan Pine
2007-06-15 22:58:01 UTC
Permalink
Post by Mr. X
Ma x essere di sinistra bisogna essere imbecilli
No, pero' aiuta (cit.)

Comunque hai perfettamente ragione.

--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Thanatos
2007-06-16 00:42:24 UTC
Permalink
In questi giorni, ...
Anzitutto, una precisazione. Ti ho tolto per un attimo dal mio killfile
(sono andato su GoogleGroups) per vedere se realmente avessi detto la
frase che jp-mercy quota nella sua risposta, e se, autoescludendoti per
presunzione dalla categoria degli imbecilli, avessi finalmente ammesso
di non essere di sinistra. Purtroppo pare non sia stato così. :(
Questo per 'giustificare' questa mia risposta. Dato che mi ci trovo...
C'è chi si è ritirato con la scusa degli "insulti", anche se questi
insulti hanno spesso una valenza soggettiva.
Chi è che "si è ritirato"? A uno che scrive un post di due righe di
insulti da pivellino frustrato, avrei dovuto anche rispondere? Se pensi
di sì, evidentemente abbiamo modi diversi di trascorrere il tempo...
Insulta uno che dice che il futuro PD è una forza corrotta e di destra
o chi, rispondendo a tale affermazione, da del coglione a chi
pronunciò la sentenza?
Insultano entrambi, ma il primo affianca al suo "insulto" (che poi
quella lì potrebbe anche essere semplice e pura verità oggettiva) una
tesi a cui si può ribattere, invalidando, in caso di successo
dialettico, anche l'insulto correlato. Almeno per me, ciò è molto
diverso dal dire "succhiamelo" e clickare su "Invia" tronfi di sé.

In realtà, io ho associato i suoi insulti a ciò che gli avevo detto
appena qualche giorno fa, dopo che aveva cominciato col suo linguaggio
sopraffine: "Piccolo, abbassa i toni se vuoi che ti si risponda. O forse
ti conviene non farlo?". Ha risposto nell'unica maniera che conosce.
Personalmente rimango sconcertato quando non vedo mai uno straccio di
argomento, di un qualcosa che abbia una valenza di programma, di
visione strategica, di futuro nel medio periodo.
Ti risponderei anche seriamente, ma, conoscendoti e dovendoti rimettere
nel killfile non appena questo thread sarà terminato, mi scuserai se
preferisco ridurlo al minimo.

T.
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Adriana
2007-06-16 07:54:41 UTC
Permalink
"Thanatos" <***@libBBero.it> ha scritto nel messaggio news:***@4ax.com...
..
Post by Thanatos
Ti risponderei anche seriamente, ma, conoscendoti e dovendoti rimettere
nel killfile non appena questo thread sarà terminato, mi scuserai se
preferisco ridurlo al minimo.
T.
Qui la questione é un'altra e rischia di essere messa sullo sfondo e cioé un
gruppetto di persone che si sposta da un ng all'altro con la potenza di
fuoco delle proprie idee che non vuole minimamente siano messe in
discussione e verso chi lo fa oppone una reazione a base di insulti assurdi,
puerili e , sopratutto, personali; tutto ciò senza la fermezza di
argomentazioni pacate e sopratutto ricevibili. No. D'Alema, o chi per lui,
non si tocca, é ( o sono ) uomini perfetti, chi li critica é necessariamente
fascista o porta avanti un complotto.
E questo fino ad addirittura costruire ipotesi, come vien fatto nei miei
riguardi, di essere una specie di agente all'Avana in missione di
boicottaggio. Siamo all'infantilismo più assurdo.

E dopo tutta questa bella azione preparatoria si cerca ( come nel caso ad
es. di Alrisha ) di buttare fuori gli incomodi e rimanere essi soltanto a
discutere in un tripudio di onnipotenza.
Io non ci stò spessissimo sul ng ma francamente mi auguro che le moderatrici
abbiano percepito quest'atteggiamento e lo censurino furiosamente; poiché
questo non resta più un forum di circolazione di libero pensiero ( di
sinistra nello specifico, e non diessino soltanto ) ma come ho detto già un
circolo Picwick di gente che si comporta, lasciatemelo dire, come le iene
( animali ) che quando si ritrovano dopo una caccia fruttuosa si leccano
reciprocamente gli organi genitali a mò di gratificazione.

Invece che accade? Sei per Di Pietro? Buuu - Sei per Mastella? Pussa via!
Rifondazione? Vade retro! Comunisti Italiani? Ah, ah! Verdi? Pfuiìì
Pecorario Scanio!
Ma siamo matti? Come si chiama il ng? it.politica.sinistra? E allora? Che
vogliamo fare? Dare ai forumers le quote di partecipanti in base alle
percentuali di partito, o cosa? 10 diessini? Ah, beh, allora solo 3 di RC, 1
di IdV, ecc...ecc.....
Ripeto: ma siamo matti?

Qui é tutto un " vattene via! "se non condividi le loro idee o un
manganellare dialettico che nulla ha a che vedere con la politica.
Se qualcuno fa notare che un Diliberto fa proclami senza proposte ( tanto
per riferirmi a ciò che dice un forumer ) deve anche andare oltre e dire le
proposte concrete di Diliberto, il quale le ha fatte, e se son castronerie a
seguito di una discussione van cassate e non semplicemente opporre dei
calcoli che sono assurdi e non si sa se il parlamentare li abbia dichiarati.

Così come se qualcuno dichiara, e si viene a sapere pubblicamente, " abbiamo
una banca " invece di reagire come comari isteriche si dica chiaramente che
é stato solo un'orgoglioso modo di dire, poiché né un Fassino né altri
esponenti del partito possono materialmente avere una banca o comprarsela,
ma al massimo possano accedere più agevolmente a dei finanziamenti.
Esattamente come fanno forze politiche opposte che invece magari la banca di
proprietà ce l'hanno sul serio. Vien sempre da chiedersi però perché tali
orgogliose dichiarazioni non vengano fatte pubblicamente e alla luce del
sole ma solo inter nos e ci si incazzi e smentisca quando si viene a sapere.
E' ben questo ciò che si chiede l'elettore comune che non può o non sa
accedere o non ha gli strumenti di chi possa invece accedere alle
informative della grossa finanza.....

Insomma, e mi scuso per essermi dilungata, il problema é tutto qui, e
qualcuno deve cominciare a chiedersi perché ciò non avvenga in altri ng dove
le discussioni sono magari più accese ma nessuno vuol far fuori nessun
altro, perché sempre più persone si chiedano capitando qui: ma questi son di
destra o di sinistra?( vogliamo fare un sondaggio, tanto amato da alcuni, in
proposito? ), e trovare alcuni ragionamenti quantomeno originali..........
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Thanatos
2007-06-16 14:33:54 UTC
Permalink
Post by Adriana
Qui la questione é un'altra e rischia di essere messa sullo sfondo e cioé un
gruppetto di persone che si sposta da un ng all'altro con la potenza di
fuoco delle proprie idee che non vuole minimamente siano messe in
discussione
Almeno nel mio caso, non avrei problemi a mettere in discussione le mie
idee. Il problema è trovare interlocutori degni, cioè interlocutori per
cui valga la pena spendere tempo nel parlare seriamente, nell'intavolare
un discorso che vada al di là delle facili battutine. Nessuno, con un
po' di materia grigia, investe se sa di star buttando via dei soldi.

In questo ng è secondo me evidente che chiunque non accetti le tesi
della "nuova sinistra di centrodestra", venga subissato di battutine
idiote, da parte di sedicenti appartenenti al centrosinistra, ma anche
da parte di liberisti di destra che trovano un terreno di valori comuni
più qui che sul clericofascista ng della destra.

Se ci si lamenta di non conoscere neppure le idee degli interlocutori,
forse il problema è anche di chi non ha voglia di sentire, oltre che di
chi non ha voglia di scrivere "etica" dove vige l'affarismo corrotto.

E', questa, una sorta di fascismo culturale, il cui acme è stato
raggiunto con la caduta del governo a causa di vaticanisti e
capitalisti, e con la successiva svolta autoritaria dei dodici punti di
Prrrodi, in cui viene scritto nero su bianco che la discussione su certi
punti è terminata e si fa come ha deciso lui, anche sul resto.

Se poi le popolazioni scendono in piazza e prendono a calci nel didietro
i Bertolaso (neppure tanto metaforicamente, poi), se nella Val di Susa e
a Vicenza i cittadini sono stati, sono e saranno disposti a scontrarsi
col potere pur di farsi ascoltare, allora vuol dire che questo fascismo
culturale, sia di dx che si sx, ha toccato il limite delle coscienze
individuali: la questione allora non è più se raddoppiare o meno la base
USA, ma partecipazione vs autoritarietà. Sinistra vs destra, un tempo.
Post by Adriana
e verso chi lo fa oppone una reazione a base di insulti assurdi,
puerili e , sopratutto, personali
Esatto.
E il problema, almeno per me, non sono gli insulti in sé, ma proprio la
bassissima considerazione di chi li esprime, e che fa perdere la voglia
di intavolare anche solo la minima discussione approfondita.
Post by Adriana
D'Alema, o chi per lui,
non si tocca, é ( o sono ) uomini perfetti, chi li critica é necessariamente
fascista o porta avanti un complotto.
La linea che si vuol far passare è questa: scoperti i loro intrallazzi
col potere economico, chi li critica favorisce, anzi è, l'opposizione.

Sono i massimi esponenti del turarsi il naso - anche dopo aver votato.

Tra un po' probabilmente verranno a dirci che anche affermare di voler
aumentare le pensioni è da fascisti, perché lo chiede la destra sociale.
Post by Adriana
E dopo tutta questa bella azione preparatoria si cerca ( come nel caso ad
es. di Alrisha ) di buttare fuori gli incomodi e rimanere essi soltanto a
discutere in un tripudio di onnipotenza.
Il che è, del resto, ciò che vogliono fare anche a livello politico.
Post by Adriana
circolo Picwick di gente che si comporta, lasciatemelo dire, come le iene
( animali ) che quando si ritrovano dopo una caccia fruttuosa si leccano
reciprocamente gli organi genitali a mò di gratificazione.
Sì, direi che è un'ottima rappresentazione. :-)
Post by Adriana
Esattamente come fanno forze politiche opposte che invece magari la banca di
proprietà ce l'hanno sul serio. Vien sempre da chiedersi però perché tali
orgogliose dichiarazioni non vengano fatte pubblicamente e alla luce del
sole ma solo inter nos e ci si incazzi e smentisca quando si viene a sapere.
Non solo: bisognerebbe anche chiedersi perché a suo tempo si mentisse
agli elettori, negando ogni rapporto diretto e qualsivoglia interesse
attivo nella vicenda. E bisognerebbe chiedersi chi è che in realtà sta
parlando, quando aprono la bocca. Coloro che sono stati eletti, o altri?

Illegalità finanziarie, mendacità, antidemocraticità.
Questi sono i nuovi valori su cui si sta formando la "nuova sinistra"?
Allora denunciarli e spingerli a destra è un dovere.

T.
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Adriana
2007-06-16 17:03:53 UTC
Permalink
On Sat, 16 Jun 2007 07:54:41 GMT, "Adriana"
Illegalità finanziarie, mendacità, antidemocraticità.
Questi sono i nuovi valori su cui si sta formando la "nuova sinistra"?
Allora denunciarli e spingerli a destra è un dovere.
T.
Che dire? Ovviamente sono daccordo e da qui non mi schiodo. Mi spiace per
loro.
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Mr. X
2007-06-17 15:33:24 UTC
Permalink
On 16 Giu, 19:03, "Adriana" <***@libero.it> wrote:

ps: ho mandato una volta a cagare il buon "Thanatos" dopo questo suo
Fascisti e antidemocratici lo sarete voi PDisti, coi dodici punti
fascisti del wannabe-dittatore Prrrodi
ora, sarebbe interessante capire come possa avvenire un confronto
amichevole su queste basi.
Oltretutto, ripeto x la decima volta, non riesco a trovare concretezza
programmatica in questi scritti.
Ma forse, in quel della Puglia, il senso di questa frase è differente,
le parole hanno un altro significato.
Se vuoi delucidarmi non posso che ringraziarti anticipatamente.

Mr. X






--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Thanatos
2007-06-17 18:29:10 UTC
Permalink
Post by Mr. X
ps: ho mandato una volta a cagare il buon "Thanatos" dopo questo suo
Fascisti e antidemocratici lo sarete voi PDisti, coi dodici punti
fascisti del wannabe-dittatore Prrrodi
ora, sarebbe interessante capire come possa avvenire un confronto
amichevole su queste basi.
Non vado neppure a cercare il thread, ma scommetto quel che vuoi che
almeno "fascisti" non era un termine che usavo io per primo nel thread,
e che invece mi era stato rivolto e io lo usavo di riflesso.

Se così fosse, sarebbe interessante capire come possa avvenire un
confronto amichevole su quelle basi. (semicit.)

Che i dodici punti fossero (siano) antidemocratici e fascisti mi sembra
sia abbastanza evidente, basta leggerli con gli occhi di un non PDista.

Buona serata.
T.
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Mr. X
2007-06-17 22:02:34 UTC
Permalink
Post by Thanatos
Post by Mr. X
ps: ho mandato una volta a cagare il buon "Thanatos" dopo questo suo
Fascisti e antidemocratici lo sarete voi PDisti, coi dodici punti
fascisti del wannabe-dittatore Prrrodi
ora, sarebbe interessante capire come possa avvenire un confronto
amichevole su queste basi.
Non vado neppure a cercare il thread, ma scommetto quel che vuoi che
almeno "fascisti" non era un termine che usavo io per primo nel thread,
e che invece mi era stato rivolto e io lo usavo di riflesso.
però, che classe...
quindi, se incontri uno di colore e ci litighi da allora diventano
tutti "negri di ..."??
infatti vedo del plurale usato in maniera chiara ed inequivocabile...
ed allora io ero giustificato nell'usare i miei termini. Con la
differenza che io li ho usati solo contro di te e non mi sono rivolto
a tutti quelli della sx radicale...
Capisci la differenza??
Post by Thanatos
Che i dodici punti fossero (siano) antidemocratici e fascisti mi sembra
sia abbastanza evidente
ahhhhhhh, se lo dici tu...

Mr. X




--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Thanatos
2007-06-18 01:11:20 UTC
Permalink
Post by Mr. X
quindi, se incontri uno di colore e ci litighi da allora diventano
tutti "negri di ..."??
se ho motivo di generalizzare, non ho problemi a farlo.
se il presunto capo del presunto futuro PD è antidemocratico e usa
metodologie fasciste, chi vota il PD per me avalla tali valori: senza
gli infami ad appoggiarlo, benito sarebbe rimasto un verme senza potere.

i PDisti, mai termine fu più appropriato, sono quindi per me eversori
dell'ordine democratico, adorano imporre il proprio pensiero (unico),
mal sopportano la diversità al proprio interno, e da vaticanisti e
capitalisti viscidi quali sono molti di essi, sono capaci di far cadere
il proprio governo e far ricadere, agli occhi degli stolti e con l'uso
artefatto dei media, la colpa sui loro avversari, presunti alleati.

dopo queste ultime sei righe, mi aspetto una tua battutina.
Post by Mr. X
Con la
differenza che io li ho usati solo contro di te e non mi sono rivolto
a tutti quelli della sx radicale...
a parte che a me della cd. "sx radicale" importa ben poco, devo proprio
andare a pescare uno qualsiasi dei tuoi insulti generalizzati?
non avrei neppure bisogno di andare troppo lontano, mi basterebbe
rimanere in questo thread, di materiale ce n'è già abbastanza...
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Che i dodici punti fossero (siano) antidemocratici e fascisti mi sembra
sia abbastanza evidente
ahhhhhhh, se lo dici tu...
per usare le parole del wannabe-Benito che tu difendi, quei punti erano
«non negoziabili». quindi o tu hai uno strano concetto di 'democrazia',
uno che non include partecipazione e discussione, oppure devi ammettere
che chiamare Prodi "wannabe-Benito" è nient'altro che una constatazione.

delle due, l'una. quale scegli?

T.
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Mr. X
2007-06-18 11:49:38 UTC
Permalink
Post by Thanatos
se il presunto capo del presunto futuro PD è antidemocratico e usa
metodologie fasciste, chi vota il PD per me avalla tali valori: senza
gli infami ad appoggiarlo, benito sarebbe rimasto un verme senza potere.
i PDisti, mai termine fu più appropriato, sono quindi per me eversori
dell'ordine democratico, adorano imporre il proprio pensiero (unico),
mal sopportano la diversità al proprio interno, e da vaticanisti e
capitalisti viscidi quali sono molti di essi, sono capaci di far cadere
il proprio governo e far ricadere, agli occhi degli stolti e con l'uso
artefatto dei media, la colpa sui loro avversari, presunti alleati.
dopo queste ultime sei righe, mi aspetto una tua battutina.
battutina??
hai espresso il tuo parere, se qualcuno ti trova interessante, ben x
te.
X me sono cazzate, le hai sparate talmente grosse che non vedo come
potrei rispondere...

Mr. X



--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Adriana
2007-06-17 19:05:26 UTC
Permalink
Post by Mr. X
ps: ho mandato una volta a cagare il buon "Thanatos" dopo questo suo
Fascisti e antidemocratici lo sarete voi PDisti, coi dodici punti
fascisti del wannabe-dittatore Prrrodi
ora, sarebbe interessante capire come possa avvenire un confronto
amichevole su queste basi.
In un ng non é necessario essere amici, lo si può diventare, e a me é
accaduto, ma resta pur sempre un'optional. Ciò che si invoca da tempo é il
confronto civile, per quanto vivace e dialettico, nel merito degli
argomenti, ma, come ha detto Thanatos ( ed in questo gli dò ragione )
scrivere solo due righe fatte di insulti grevi infastidisce, e parecchio, le
persone. Ecco, diverso sarebbe se la cosa avvenisse fra due amici o
amici-avversarii, come era per il povero Lupo vittima prediletta di tutti e
che tutti ci divertivamo a bersagliare, ma perché lo si conosceva e si
sapeva che stesse al gioco. E comunque non mancavano gli attestati di stima
ed affetto nei confronti dello stesso.
Post by Mr. X
Oltretutto, ripeto x la decima volta, non riesco a trovare concretezza
programmatica in questi scritti.
Sicuramente se l'argomento non é strettamente attinente al manifesto la
stessa non c'é, ma se serve a restituire serenità ai rapporti ben
venga.....vedi, per me tu lo stai facendo, ma noto anche che sei l'unico.
Post by Mr. X
Ma forse, in quel della Puglia, il senso di questa frase è differente,
le parole hanno un altro significato.
La meravigliosa terra di Puglia che conosci bene anche tu non é calpestata
da alieni, lascia stare dunque la provenienza, é provocatorio ed irritante
anche questo, ed io cosa dovreei rispondere? In terra di Lombardìa ( e per
conoscenza diretta ) vivaddio ce n'é di stronzi e come si esprimono? Vuoi
l'esempio più eclatante per tutti? Non é il caso, sarebbe sempre pubblicità
gratuita e si rischia sempre la smentita.......
Post by Mr. X
Se vuoi delucidarmi non posso che ringraziarti anticipatamente.
Dovere monsieur, e ringrazio io te.
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Mr. X
2007-06-16 22:37:18 UTC
Permalink
Post by Thanatos
Almeno nel mio caso, non avrei problemi a mettere in discussione le mie
idee.
mettendo gli altri nel killfile...
Post by Thanatos
Il problema è trovare interlocutori degni
siamo al delirio, all'autocelebrazione.
Il sig. Thanatos è troppo superiore.
Ma Adriana è troppo impegnata a leggere chi vuol difendere D'Alema...
Post by Thanatos
In questo ng è secondo me evidente che chiunque non accetti le tesi
della "nuova sinistra di centrodestra"
finalmente un vero e forte argomento.
Chi non è con Than è di destra.
Clap clap clap clap
Post by Thanatos
Se ci si lamenta di non conoscere neppure le idee degli interlocutori,
minchia, proprio me le perdo tutte...
Post by Thanatos
E', questa, una sorta di fascismo culturale
ogni post, un "fascismo".
Ed oplà...
Post by Thanatos
il cui acme è stato
raggiunto con la caduta del governo a causa di vaticanisti e
capitalisti, e con la successiva svolta autoritaria dei dodici punti di
Prrrodi
ma se sei contro il governo attuale, perchè non dirlo tranquillamente
anzichè accusare gli altri di essere di destra??
Post by Thanatos
Se poi le popolazioni scendono in piazza e prendono a calci nel didietro
i Bertolaso
aspettiamo di sapere come combattere l'emergenza rifiuti
Post by Thanatos
se nella Val di Susa e
a Vicenza i cittadini sono stati, sono e saranno disposti a scontrarsi
col potere pur di farsi ascoltare
quella Vicenza dove tutti votano x la destra??
Nonostante sia quella che ha autorizzato la base??
Forse le cose sono meno semplici di quanto sembri...
Post by Thanatos
allora vuol dire che questo fascismo
culturale, sia di dx che si sx
pensa che x me fascista è chi parla a sproposito di fascismo...
Post by Thanatos
Post by Adriana
circolo Picwick di gente che si comporta, lasciatemelo dire, come le iene
( animali ) che quando si ritrovano dopo una caccia fruttuosa si leccano
reciprocamente gli organi genitali a mò di gratificazione.
Sì, direi che è un'ottima rappresentazione. :-)
gli insulti degli altri valgono sempre di più, chissà perchè...

Mr. X



--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Thanatos
2007-06-17 00:59:42 UTC
Permalink
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Almeno nel mio caso, non avrei problemi a mettere in discussione le mie
idee.
mettendo gli altri nel killfile...
Non "gli altri".
Nonostante tutto, il lefty e jp-mercy sono ancora a piede libero.
E, nonostante sia un liberista, a voi tre presuntamente "di sinistra"
preferisco di gran lunga Luciano, che a mia memoria si è praticamente
sempre concentrato sul merito delle discussioni, e non sulle diatribe
personali - be', anche lui qualche volta ha fisiologicamente ceduto. :)

Guardo Luciano, penso tu sia la sua antitesi, e ti metto nel kf.
Comunque sia, basta parlare del mio kf. Ho sempre trovato inutili simili
discussioni, tant'è che non avverto neppure chi finisce dentro al mio, e
infatti non volevo avvertirti neppure in questo caso, ma su GG ho visto
che mi avevi risposto anche in passato, e ho ritenuto di doverlo fare.

Se vuoi continuare a parlare del mio kf, scrivimi in privato.
Tra l'altro, anche questa "metadiscussione", questo "parlare di come si
discute" sul ng mi annoia alquanto: cercherò di autolimitarmi di più.
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Il problema è trovare interlocutori degni
siamo al delirio, all'autocelebrazione.
Il sig. Thanatos è troppo superiore.
Effettivamente, mi reputo superiore a certi interlocutori, quelli che
non hanno ancora abbandonato lo stato barbarico. Se questo è delirio,
autocelebrazione, non lo so, non credo. E' una constatazione: io so
articolare un paragrafo di senso compiuto per esprimere un'opinione,
loro sanno solo balbettare insulti e farfugliare "celhopiugrossoio!".

Ho spiegato cosa intendesis per "degni", ma hai tagliato il quote.
Queste tue risposte mostrano chiaramente che ho evitato di perdere altro
tempo inutilmente, evitando saggiamente di risponderti seriamente.
Post by Mr. X
Post by Thanatos
il cui acme è stato
raggiunto con la caduta del governo a causa di vaticanisti e
capitalisti, e con la successiva svolta autoritaria dei dodici punti di
Prrrodi
ma se sei contro il governo attuale, perchè non dirlo tranquillamente
anzichè accusare gli altri di essere di destra??
Guarda che si può tranquillamente essere contro il governo attuale,
accusando un governo di destra, e i suoi elettori di destra.
Non c'è alcun ossimoro in ciò. E' chiaro che se dico che Prodi è un
banchiere liberista con tendenze autoriarie, sto dicendo che è un
governo di destra tendenzialmente fascista. Mi sembrerebbe alquanto
irritante dover spiegare all'interlocutore che mi oppongo ad esso.
Post by Mr. X
aspettiamo di sapere come combattere l'emergenza rifiuti
Io aspetto che tu cresca e ti guadagni la fiducia degli interlocutori.
Post by Mr. X
Post by Thanatos
se nella Val di Susa e
a Vicenza i cittadini sono stati, sono e saranno disposti a scontrarsi
col potere pur di farsi ascoltare
quella Vicenza dove tutti votano x la destra??
Nel 1917*, un manipolo di uomini ha conquistato il più esteso paese
esistente al mondo. La base non si farà finché ci sarà una minoranza
disposta ad opporsi sul campo. Bisognerà usare la forza per cacciarla.

C'era l'alternativa referendum, ma al wannabe-dittatore non piaceva.

* ora mi aspetto che tu dica che vivo ancora nel 1917, non mi deludere.

ps. a maggior ragione, poi, se a Vicenza votano per "la destra", Prodi,
che di etichetta è "di centrosinistra", non dovrebbe avere alcuna
autorità per imporre le sue decisioni: la tua è infatti
un'argomentazione che usa parte dell'opposizione.
Post by Mr. X
Nonostante sia quella che ha autorizzato la base??
L'attuale governo aveva, democraticissimamente aveva, tentato di tenere
tutto nascosto e non ha avuto neppure il coraggio di rivendicare, anzi
ne negava l'esistenza, la propria firma per l'esproprio statunitense.

Valori numero due e tre: mendacità e antidemocraticità.
Post by Mr. X
Forse le cose sono meno semplici di quanto sembri...
Infatti: ora rifondazione, probabilmente visti i sondaggi elettorali, ha
pensato bene di dire che Prodi è un bugiardo (secondo me più codardo) e
che dunque finanzieranno la lotta antiprodiana. Ci sarà da divertirsi.
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Post by Adriana
circolo Picwick di gente che si comporta, lasciatemelo dire, come le iene
( animali ) che quando si ritrovano dopo una caccia fruttuosa si leccano
reciprocamente gli organi genitali a mò di gratificazione.
Sì, direi che è un'ottima rappresentazione. :-)
gli insulti degli altri valgono sempre di più, chissà perchè...
A compimento di un ragionamento, gli insulti sono solo una sintesi -
alquanto artistica, nel caso del quote - di quanto si è detto.
Il problema è quando c'è totale assenza di ragionamenti a sostegno.
A quel punto, l'insulto è solo l'espressione di un fegato ingrossato.

T.
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
tonto
2007-06-17 13:43:03 UTC
Permalink
Post by Thanatos
La linea che si vuol far passare è questa: scoperti i loro intrallazzi
col potere economico, chi li critica favorisce, anzi è, l'opposizione.
Non ci si può scandalizzare per gli "intrallazzi con il potere economico":
ci sono sempre stati ed il fatto che non vengano più nascosti è una forma di
modernizzazione.
Il XX secolo è stato il secolo delle armi e i partiti, a cominciare da
quello di Lenin, si organizzavano su un modello militare; Il XXI è il secolo
delle aziende ed il partito-azienda ne rappresenta il futuro.
La cosa pubblica viene gestita come una miniera (di soldi pubblici, di
terreni edificabili, di permessi, di leggine convenienti) e gli elettori
fidelizzati ad un "marchio" invece che ad una ideologia.

Moralmente non sarà un granchè, ma quando vai in piazza il primo maggio (che
sia il concerto della CGIL o il May Day Parade dei Centri Sociali) non
rischi più le mazzate ma ti becchi un evento promozionale.
Sono le sovrastrutture che si diradano con l'evolversi della società: le
panzane ipocrite che ci propinano gran parte dei politici potrebbero essere
il passaggio verso una maniera più esplicita e meno moralista di gestire
certe cose.
Almeno lo spero...
Post by Thanatos
Tra un po' probabilmente verranno a dirci che anche affermare di voler
aumentare le pensioni è da fascisti, perché lo chiede la destra sociale.
E' successo anche a me: mi hanno detto che il reddito di cittadinanza era
diventato di destra perchè anche la cdl aveva avanzato proposte di legge...
Questo è infantilismo politico: se la destra copia dalla sinistra (e lo ha
sempre fatto) è perchè non ha una sua identità (e in un famoso discorso il
faccione lo rivendicava pure), percui cazzi loro...
Post by Thanatos
Illegalità finanziarie, mendacità, antidemocraticità.
Questi sono i nuovi valori su cui si sta formando la "nuova sinistra"?
Allora denunciarli e spingerli a destra è un dovere.
Spingerli a destra? Perchè?
Se il governo è in crisi da panico è interesse di tutti evitare che si butti
a destra, anche di quelli che credono di avere qualche possibilità di
occupare il centro: il tanto-peggio-tanto-meglio non funziona mai, o meglio,
funziona se sei in posizione palesemente dominante.
Non mi pare che sia questa la situazione...

Vedo il futuro molto fosco, pieno di partiti-azienda che sbagliano target e,
cercando di accalappiare i clienti fidelizzati dagli altri (vedi Penati che
a Milano se la prende con la criminalità straniera come la destra che ha
"fidelizzato" i mafiosi nostrani) finisce per perdere i propri.

--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Thanatos
2007-06-17 18:03:18 UTC
Permalink
Post by tonto
Post by Thanatos
La linea che si vuol far passare è questa: scoperti i loro intrallazzi
col potere economico, chi li critica favorisce, anzi è, l'opposizione.
ci sono sempre stati ed il fatto che non vengano più nascosti è una forma di
modernizzazione.
Forse, anzi quasi sicuramente, ci sono sempre stati a livello di forze
politiche di governo. Ma non generalizzerei nel dire che non è mai stato
possibile fare della correttezza etica la propria azione politica.

Cosa rimarrà tra dieci anni di ciò che sta accadendo in questi anni?
Oltre agli scandali finanziari in sé, oltre alla solita, e da non
sottovalutare minimamente, forza eversiva di matrice istituzionale,
ormai esternalizzata anch'essa, per molti elettori "di sinistra" è la
fine della [loro] superiorità morale sulla destra, è il riconoscimento
comprovato che se prima i programmi elettorali erano simili ma lo stile
era diverso, adesso le differenze si assottigliano ancor di più ed è
rimasta solo una differenza di ordine 'formale' non sostanziale: per
dirla in soldoni, di là hanno gli Schifani, i Dell'Utri e i Calderoli,
persone del tutto impresentabili, mentre di qua abbiamo (hanno) "la
serietà al governo", abbiamo giacche pulite e cravatte stirate.

Ma il "sogno" è terminato, e se quei tre nomi tolgono pochi voti al cdx
(sempre che non ne portiino qualcuno), gli elettori di sinistra sono
eticamente più esigenti: se prima votavano un programma turandosi il
naso, ora dovranno votare programma e anche delegati turandosi il naso.

Quanto al renderli pubblici, premesso che non tutto è possibile/meglio
pubblicizzare, si tratta di una "modernizzazione" specialmente di
sinistra, o comunque per cui è "a sinistra" che sarà più traumatica.

Personalmente, penso che la "nuova sinistra" si sia già svezzata da un
bel po' da questo punto di vista, altrimenti a quest'ora Fassino e
D'Alema si sarebbero già dovuti dimettere, essendo (o solo avendo
desiderato di essere) banchieri a capo del fu partito dei lavoratori.
Ossimoro che invece non esiste, perché i DS non sono più da tempo il
partito dei lavoratori - anche se molti, spec. lavoratori, non lo sanno.
Post by tonto
Post by Thanatos
Tra un po' probabilmente verranno a dirci che anche affermare di voler
aumentare le pensioni è da fascisti, perché lo chiede la destra sociale.
E' successo anche a me: mi hanno detto che il reddito di cittadinanza era
diventato di destra perchè anche la cdl aveva avanzato proposte di legge...
Quindi sono già arrivati a questo punto. :/
Stanno lasciando alle destre l'esclusiva sul sociale. :(
Post by tonto
Questo è infantilismo politico: se la destra copia dalla sinistra (e lo ha
sempre fatto) è perchè non ha una sua identità (e in un famoso discorso il
faccione lo rivendicava pure), percui cazzi loro...
Sembra che per certi aspetti si siano scambiati l'identità storica: la
"sinistra" porta avanti un progetto liberale e liberista di apertura
quasi indiscriminata dei mercati (e ciò va a favore delle grandi
aziende, non necessariamente italiane), Tremonti compie analisi marxiane
e conclude con la necessità di dazi doganali per proteggere la piccola e
media impresa che è poi il centro produttivo italiano; la "sinistra"
impone autoritariamente le proprie scelte dall'alto (avendo anche,
spesso, l'appoggio dei sindacati), mentre il governo precedente abdicava
sulle questioni che accendevano gli animi (art. 18, Scanzano Jonico,
ecc). Insomma, quando non sono due forze opposte (ma in maniera
storicamente illecita, e cioè con la "sinistra" più liberista, e la
"destra" più protezionista), è secondo me la "sinistra" che ha copiato
dalla destra. Non dalla "destra" che ci ritroviamo, ma dalla destra
storica. Qualcuno ha detto che i DS hanno avuto tale svolta, così
eccessivamente veloce e ripida, perché dovevano dimostrare al mondo di
non essere più ciò che era il PCI. Direi che ci son riusciti in pieno.
Post by tonto
Post by Thanatos
Illegalità finanziarie, mendacità, antidemocraticità.
Questi sono i nuovi valori su cui si sta formando la "nuova sinistra"?
Allora denunciarli e spingerli a destra è un dovere.
Spingerli a destra? Perchè?
Perché così si sottraggono clienti al gelataio più a destra, e ne
guadagna il gelataio più a sinistra. Per il gelataio al centro, lo
spostamento è un gioco teoricamente a somma zero: a livello
probabilistico, quelli che perde a sinistra, li riguadagna a destra. A
livello reale, invece, è forse più facile guadagnare a destra che
perdere a sinistra, quindi potrebbe aumentare di dimensione, a scapito
del cdx, che alla sua destra non ha un polo del 10-15% che lo spinge
verso il centro.

Perché molta gente li vota solo perché hanno scritto "centrosinistra" o
"democratici di sinistra" come etichetta, così come molti votano per
rifondazione o pdci perché hanno "comunista" nel nome. Si tratta di
"voti inerziali", di gente che, come dicevo sopra, non va su Internet a
leggersi le mozioni approvate, spesso non conosce i cambiamenti di
valori che avvengono all'interno del partito, e di cui hanno sentore
solo ascoltando le nuove dichiarazioni sui media ("Il PD deve rivolgersi
a tutti").
Post by tonto
Se il governo è in crisi da panico è interesse di tutti evitare che si butti
a destra, anche di quelli che credono di avere qualche possibilità di
occupare il centro: il tanto-peggio-tanto-meglio non funziona mai, o meglio,
funziona se sei in posizione palesemente dominante.
Io intendo "spingere a (verso) destra" i Fassino, i D'Alema e i Prodi,
non certo gli elettori. Cioè vorrei che domattina ci svegliassimo e il
governo Prodi fosse etichettato per quel che è, un governo neoliberista
di centrodestra, e che tutti gli elettori di tale governo si
considerassero "di centrodestra".

Mal che andrebbe per la sinistra, avremmo un governo che di etichetta fa
"centrodestra", e che attua le politiche che già oggi vengono attuate,
ma col voto e l'avallo di sindacati ed elettori di sinistra.

Sarebbero anche più contenti i liberisti, che troverebbero una
collocazione nominalmente più idonea in cui ritrovarsi. Fatto questo,
prevedo che una decina di nomi non scriverebbero più qui dentro. :))

Scherzi a parte, dato che è impossibile spostare Prodi, è necessario
(ri)spostare i valori e rendere (di nuovo) inammissibile che uno come
Prodi possa guidare un governo "di centrosinistra". Il PD è l'occasione
di (ri)creare un grande polo centrista. Ed è un'occasione per i vecchi
democristiani, ma può esserla anche per chi è alla loro sinistra.

Se invece il PD diventa (rimane) il polo "di centrosinistra", rischia di
schiacciare ancor più il polo alla sua sinistra, data la logica del
votare il meno peggio, il partito maggiore, e data la tendenza della
maggioranza della gente a spostarsi dove si spostano tutti.

Ciao, T.
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
tonto
2007-06-17 19:04:46 UTC
Permalink
Post by Thanatos
Se invece il PD diventa (rimane) il polo "di centrosinistra", rischia di
schiacciare ancor più il polo alla sua sinistra, data la logica del
votare il meno peggio, il partito maggiore, e data la tendenza della
maggioranza della gente a spostarsi dove si spostano tutti.
Ciao, T.
Ciumbia, ragazzo, che post lunghi che scrivi...
Confesso che della storia dei gelatai ho capito ben poco: io in spiaggia
vado dove c'è meno fila ed il gelato è più buono.

La destra sociale funziona dove c'è già una piazza di destra, per il resto
ciò che farà guadagnare o perdere i voti a questo governo sarà la capacità
di risolvere i problemi: se si alleerà alla destra dimostrerà di avere
bisogno del berlusca e che le primarie sono state una buffonata.
Se per governare scopiazzerà la destra, ancora peggio...

E dire che leftorium ci invitava tutti in Campania a respirare l'aria di
sinistra: il "problemino munnezza" sarà uno dei baratri del governo!

--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Thanatos
2007-06-18 01:22:08 UTC
Permalink
Scusami, siccome ho visto che se n'è parlato diverse volte anche su
questo ng, ne ho parlato come se tutti sapessero di cosa stessi
parlando. Se conosci l'inglese, comunque, guarda qui:
http://en.wikipedia.org/wiki/Median_voter_theory
altrimenti guarda il video "il Paradosso dei Gelatai" (i gelatai li ha
aggiunti Odifreddi al teorema per volgarizzarlo) da qui:
http://www.vialattea.net/odifreddi/multimedia.php

Se il csx si spezza in due, SD e PD, insieme al cdx fanno tre gelatai.
SD potrà recuperare qualche cliente dal lato più a sinistra della
spiaggia, ma gli converrà spingersi, come tutti, verso il centro, cioè
gli converrà spingere il PD verso destra e a quest'ultimo non resterà
che cercare di comprimere il cdx. La nuova situazione di equilibrio di
Nash vedrebbe i tre poli a circa il 33% l'uno, con due gelatai su tre
necessari per governare. Sarebbe un ottimo risultato per SD.
Post by tonto
La destra sociale funziona dove c'è già una piazza di destra
Mah, la massa è manovrabile facilmente quando si usano certi temi, come
fa la destra sociale. Vedi un manifesto al muro, una rivendicazione
sociale molto sentita tra la gente, e in piccolo c'è la loro squallida
fiamma: quanti passanti la noteranno e sapranno chi c'è dietro il
manifesto? Lo forza della sinistra è (o dovrebbe essere?) semmai proprio
quella di sottrarre persone alla massa, spiegando loro perché il
populismo non paga o è proprio concettualmente sbagliato.
Post by tonto
se si alleerà alla destra dimostrerà di avere
bisogno del berlusca e che le primarie sono state una buffonata.
L'inciucio sarà la loro (del PD) tomba, e ci imporranno svariati anni di
quest'impresentabile centrodestra al potere. :-/
Post by tonto
E dire che leftorium ci invitava tutti in Campania a respirare l'aria di
sinistra: il "problemino munnezza" sarà uno dei baratri del governo!
Non vedo il perché, onestamente.
Cosa c'è di nuovo all'orizzonte?

T.

ps. al solito, scusa la lunghezza :)
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
tonto
2007-06-18 16:04:53 UTC
Permalink
Post by Thanatos
Se il csx si spezza in due, SD e PD, insieme al cdx fanno tre gelatai.
SD potrà recuperare qualche cliente dal lato più a sinistra della
spiaggia, ma gli converrà spingersi, come tutti, verso il centro, cioè
gli converrà spingere il PD verso destra e a quest'ultimo non resterà
che cercare di comprimere il cdx. La nuova situazione di equilibrio di
Nash vedrebbe i tre poli a circa il 33% l'uno, con due gelatai su tre
necessari per governare. Sarebbe un ottimo risultato per SD.
La spiaggia è una striscia di sabbia dove ci si colloca più o meno
casualmente e non in funzione del gelataio o della propria visione del
mondo: una teoria così ha senso se applicata alle classi sociali (non si
decide in che classe si nasce) o a dei target di clienti, che sono quasi la
stessa cosa.
Ma la politica non deve solo rappresentare elettori ma creare soluzioni
altrimenti si chiama pastorizia...
Post by Thanatos
Mah, la massa è manovrabile facilmente quando si usano certi temi, come
fa la destra sociale. Vedi un manifesto al muro, una rivendicazione
sociale molto sentita tra la gente, e in piccolo c'è la loro squallida
fiamma: quanti passanti la noteranno e sapranno chi c'è dietro il
manifesto? Lo forza della sinistra è (o dovrebbe essere?) semmai proprio
quella di sottrarre persone alla massa, spiegando loro perché il
populismo non paga o è proprio concettualmente sbagliato.
Magari devi spiegare perchè una cosa detta da uno è populismo e da un'altro
no, magari a gente che sa già di chi vuole e di chi non vuole fidarsi...
Post by Thanatos
Post by tonto
E dire che leftorium ci invitava tutti in Campania a respirare l'aria di
sinistra: il "problemino munnezza" sarà uno dei baratri del governo!
Non vedo il perché, onestamente.
Cosa c'è di nuovo all'orizzonte?
Una nube tossica tendenzialmente verde...


--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Leftorium©
2007-06-16 14:50:57 UTC
Permalink
Post by Thanatos
In questo ng è secondo me evidente che chiunque non accetti le
tesi della "nuova sinistra di centrodestra",
Quando si dice la forza degli argomenti.
--
** Switchercove, Switchercad III step by step tutorial **
http://xoomer.virgilio.it/fysalvat/switchercove.html
** Leftorium, il blog riformista **
http://www.leftorium.too.it

--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Mr. X
2007-06-16 22:26:17 UTC
Permalink
Post by Adriana
Qui la questione é un'altra e rischia di essere messa sullo sfondo e cioé un
gruppetto di persone che si sposta da un ng all'altro con la potenza di
fuoco delle proprie idee che non vuole minimamente siano messe in
discussione
???
fantastico, il melodramma riparte.
Evidentemente non mi sono mai accorto delle centinaia di post in cui
si parla di pensioni, welfare, lavoro, prospettive economiche e
quant'altro.
Immagino che riuscirai a dirmi il titolo di qualche thread che mi sono
perso.
Post by Adriana
D'Alema, o chi per lui,
non si tocca, é ( o sono ) uomini perfetti
D'Alema è un politico con lati positivi e negativi.
Mi spiace x te ma ti devi essere persa l'elenco degli insulti che gli
vengono riversati.
Quindi è decisamente vero che x taluni D'Alema è il male.
Ma siccome hai sposato una tesi, non puoi dirlo...
Post by Adriana
E dopo tutta questa bella azione preparatoria si cerca ( come nel caso ad
es. di Alrisha ) di buttare fuori gli incomodi
Alrisha può tranquillamente postare.
Non è che se uno gli scrive qualcosa di negativo dobbiamo subito
chiamare il telefono azzurro...
Mi sembra tu non abbia mai imparato nulla dalle frequentazioni
pluriennali di questi ng.
Mi sembri la figlia di Craxi, riporti il rancore dei litigi in tutte
le considerazioni che fai...
Post by Adriana
Invece che accade? Sei per Di Pietro? Buuu - Sei per Mastella? Pussa via!
Rifondazione? Vade retro! Comunisti Italiani? Ah, ah! Verdi? Pfuiìì
Pecorario Scanio!
ripeto, ti ringrazio se mi farai notare i thread dove sono state
portate avanti delle argomentazioni.
Perchè vuoi darmi ragione a tutto campo??
Post by Adriana
Se qualcuno fa notare che un Diliberto fa proclami senza proposte ( tanto
per riferirmi a ciò che dice un forumer ) deve anche andare oltre e dire le
proposte concrete di Diliberto
il forumer è stato piuttosto preciso nella critica fatta, riferendosi
ad un ben preciso argomento.
E come potrebbe dire le proposte concrete se non le ha mai sentite??
vabbè...

Mr. X




--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Adriana
2007-06-17 19:30:53 UTC
Permalink
Post by Mr. X
Post by Adriana
Qui la questione é un'altra e rischia di essere messa sullo sfondo e cioé un
gruppetto di persone che si sposta da un ng all'altro con la potenza di
fuoco delle proprie idee che non vuole minimamente siano messe in
discussione
???
fantastico, il melodramma riparte.
Nessuno sta cantando.
Post by Mr. X
Evidentemente non mi sono mai accorto delle centinaia di post in cui
si parla di pensioni, welfare, lavoro, prospettive economiche e
quant'altro.
Immagino che riuscirai a dirmi il titolo di qualche thread che mi sono
perso.
Me ne viene subito uno ed ho fatto partire io il thread: il sindaco
di.......era sulla prostituzione e le schiave d'amore, credo tu brillassi
per la tua assenza.....o sui DICO, altro esempio.....
Capisco che al di fuori dell'economia siano pochi gli argomenti che ti
interessano, ma credo abbia anche tu un'opinione in merito......perché
allora non gratificarci della tua presenza e del tuo illuminato parere?
Post by Mr. X
Post by Adriana
D'Alema, o chi per lui,
non si tocca, é ( o sono ) uomini perfetti
D'Alema è un politico con lati positivi e negativi.
Mi spiace x te ma ti devi essere persa l'elenco degli insulti che gli
vengono riversati.
E da chi? Da voi?
Sappi che D'Alema non mi interessa più di tanto, ero una sua fan ma ora i
peccati d'ingenuità non glieli perdono più, per cui il mio interesse nei
suoi riguardi é uguale a zero, e compatisco un pò chi lo continua a ritenere
una guida.......
Post by Mr. X
Quindi è decisamente vero che x taluni D'Alema è il male.
Esagerato! Ma anche senza volerlo riesce a farne parecchio......
Post by Mr. X
Ma siccome hai sposato una tesi, non puoi dirlo...
L'ho appena detto, ma lui non é così importante da rappresentare il Maligno
( per chi ci crede ) ed oramai attendo che faccia qualcosa di giusto per
sbaglio; ad esempio che ci restituisca il SUO Paese normale, ma temo in
questo momento sia un pò lontanuccio dall'obiettivo.......
Post by Mr. X
Post by Adriana
E dopo tutta questa bella azione preparatoria si cerca ( come nel caso ad
es. di Alrisha ) di buttare fuori gli incomodi
Alrisha può tranquillamente postare.
Non è che se uno gli scrive qualcosa di negativo dobbiamo subito
chiamare il telefono azzurro...
....o dargli dello stronzo od altre amenità. Forse rispettare le sue idee
sarebbe la via più semplice, anche se dice delle ovvietà.....poi se é
proprio cretino o disturba come avviene sui ng liberi lo si ignora, si
stanca e se ne va.....Ricordi Manetones? Eppure in fondo non era cattivo ed
a volte divertente....mi colpì con la sua solidarietà in un momento molto
difficile per me........
Post by Mr. X
Mi sembra tu non abbia mai imparato nulla dalle frequentazioni
pluriennali di questi ng.
Invece tu hai imparato qualcosa, ti contieni un pò di più.....ma solo un
pò.....
Post by Mr. X
Mi sembri la figlia di Craxi, riporti il rancore dei litigi in tutte
le considerazioni che fai...
Il paragone é particolarmente infelice, rancore é una parolona anzi: una
parolaccia, ma mi guarderei bene dall'ammonire chi non ha fatto nulla, qui
sono altri che reiterano gli stessi comportamenti, mi pare......
Post by Mr. X
Post by Adriana
Invece che accade? Sei per Di Pietro? Buuu - Sei per Mastella? Pussa via!
Rifondazione? Vade retro! Comunisti Italiani? Ah, ah! Verdi? Pfuiìì
Pecorario Scanio!
ripeto, ti ringrazio se mi farai notare i thread dove sono state
portate avanti delle argomentazioni.
Il tuo concetto di argomentazione é molto personale, io credo che se
qualcuno risponde trova argomento su cui discutere. Vedi? Sei ancora una
volta classista, ciò che non ti interessa non é argomento. Per te forse, ma
se si sia in tema col manifesto giusto o sbagliato ciò che si dice si é
comunque in argomento.
Post by Mr. X
Perchè vuoi darmi ragione a tutto campo??
Perché te la vuoi prendere a tutti i costi? ( la ragione intendo )
Post by Mr. X
Post by Adriana
Se qualcuno fa notare che un Diliberto fa proclami senza proposte ( tanto
per riferirmi a ciò che dice un forumer ) deve anche andare oltre e dire le
proposte concrete di Diliberto
il forumer è stato piuttosto preciso nella critica fatta, riferendosi
ad un ben preciso argomento.
E come potrebbe dire le proposte concrete se non le ha mai sentite??
vabbè...
Io le ho sentite ad " Omnibus " alle 8 del mattino e non le ho trovate del
tutto congrue, non é colpa mia se tu a quell'ora fai altro.......vabbè....
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Mr. X
2007-06-17 22:18:25 UTC
Permalink
Post by Adriana
Post by Mr. X
Evidentemente non mi sono mai accorto delle centinaia di post in cui
si parla di pensioni, welfare, lavoro, prospettive economiche e
quant'altro.
Immagino che riuscirai a dirmi il titolo di qualche thread che mi sono
perso.
Me ne viene subito uno ed ho fatto partire io il thread: il sindaco
di.......era sulla prostituzione e le schiave d'amore, credo tu brillassi
per la tua assenza.....o sui DICO, altro esempio.....
mi sa che te ne sei persi alcuni tu, visto che ho discusso parecchio
su quei temi, mi spiace...
Post by Adriana
Capisco che al di fuori dell'economia...
viene tutto annullato dalla precedente considerazione
Post by Adriana
Post by Mr. X
Post by Adriana
D'Alema, o chi per lui,
non si tocca, é ( o sono ) uomini perfetti
D'Alema è un politico con lati positivi e negativi.
Mi spiace x te ma ti devi essere persa l'elenco degli insulti che gli
vengono riversati.
E da chi? Da voi?
???
Post by Adriana
Sappi che D'Alema non mi interessa più di tanto, ero una sua fan ma ora i
peccati d'ingenuità non glieli perdono più, per cui il mio interesse nei
suoi riguardi é uguale a zero, e compatisco un pò chi lo continua a ritenere
una guida.......
beh, ognuno ha dei suoi punti di riferimento, non è quella la
questione.
Post by Adriana
Post by Mr. X
Quindi è decisamente vero che x taluni D'Alema è il male.
Esagerato! Ma anche senza volerlo riesce a farne parecchio......
l'esagerato lo considero rivolto allora agli altri...
Post by Adriana
Post by Mr. X
Post by Adriana
E dopo tutta questa bella azione preparatoria si cerca ( come nel caso ad
es. di Alrisha ) di buttare fuori gli incomodi
Alrisha può tranquillamente postare.
Non è che se uno gli scrive qualcosa di negativo dobbiamo subito
chiamare il telefono azzurro...
....o dargli dello stronzo od altre amenità.
se non ricordo male, ad una sua battuta Jp rispose con altra battuta.
Comunque con le generalizzazioni non andrai da nessuna parte.
Post by Adriana
Post by Mr. X
Mi sembra tu non abbia mai imparato nulla dalle frequentazioni
pluriennali di questi ng.
Invece tu hai imparato qualcosa, ti contieni un pò di più.....ma solo un
pò.....
secondo me, carta canta.
E Than ha cantato male...
Post by Adriana
Post by Mr. X
Mi sembri la figlia di Craxi, riporti il rancore dei litigi in tutte
le considerazioni che fai...
Il paragone é particolarmente infelice
non è un paragone politico, ma comportamentale
Post by Adriana
rancore é una parolona anzi: una
parolaccia, ma mi guarderei bene dall'ammonire chi non ha fatto nulla, qui
sono altri che reiterano gli stessi comportamenti, mi pare......
cicli storici, mi sembra che ogni tanto ricompaiano...
Post by Adriana
Post by Mr. X
ripeto, ti ringrazio se mi farai notare i thread dove sono state
portate avanti delle argomentazioni.
Il tuo concetto di argomentazione é molto personale, io credo che se
qualcuno risponde trova argomento su cui discutere. Vedi? Sei ancora una
volta classista, ciò che non ti interessa non é argomento. Per te forse, ma
se si sia in tema col manifesto giusto o sbagliato ciò che si dice si é
comunque in argomento.
mi spiace, il punto è un'altro.
Se qualcuno ti dice che si sente tradito dal governo, il minimo è
chiedergli da cosa e che risposte pensa si possano dare, magari con un
minimo di valutazione personale.
Io sto ancora aspettando...
Post by Adriana
Post by Mr. X
Perchè vuoi darmi ragione a tutto campo??
Perché te la vuoi prendere a tutti i costi?
carta canta...
Post by Adriana
Post by Mr. X
Post by Adriana
Se qualcuno fa notare che un Diliberto fa proclami senza proposte ( tanto
per riferirmi a ciò che dice un forumer ) deve anche andare oltre e dire le
proposte concrete di Diliberto
il forumer è stato piuttosto preciso nella critica fatta, riferendosi
ad un ben preciso argomento.
E come potrebbe dire le proposte concrete se non le ha mai sentite??
vabbè...
Io le ho sentite ad " Omnibus " alle 8 del mattino e non le ho trovate del
tutto congrue, non é colpa mia se tu a quell'ora fai altro.......vabbè....
ti sono piaciute così tanto che non sai spiegarle??
Sai com'è, in un ng di politica mi sembra il minimo...

Mr. X



--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Adriana
2007-06-19 17:25:32 UTC
Permalink
Post by Mr. X
Post by Adriana
Io le ho sentite ad " Omnibus " alle 8 del mattino e non le ho trovate del
tutto congrue, non é colpa mia se tu a quell'ora fai
altro.......vabbè....
ti sono piaciute così tanto che non sai spiegarle??
Sai com'è, in un ng di politica mi sembra il minimo...
Mr. X
Chiedo scusa del ritardo ma avendo problemi sulla linea per lavori in corso
l'ADSL continuava a disconnettersi ed avevo altre priorità di risposta.
Dunque Diliberto: ho detto che le sue proposte non mi sembravano tutte
congrue ma se vogliamo andare al tuo ragionamento per un pensionato con
minima anche 200 euro sono una manna dal cielo, fra l'altro ritornano nel
circolo della moneta corrente poichè é impensabile che un'anziano possa fare
del risparmio con tale cifra, mangerà carne qualche volta di più per cui il
ritorno di spesa c'é. Come avere la copertura nel futuro le formule son
sempre quelle ed io concordo: é semplicemente assurdo che siano così pochi
gli italiani che dichiarano redditi sui 100.000 euro; la crescita economica
farebbe il resto, qualora ci fosse, senza favorire i soliti noti.

Ma la cosa più interessante nella proposta é irrobustire le infrastrutture
per un'assistenza domiciliare ad autosufficienti e non, sono entrata per un
periodo in quel mondo ed ho visto che c'é moltissimo da fare, e non può
essere tutto lasciato al vontariato od alla buona volontà degli
amministratori locali, i quali di soldi ne han sempre meno anche nel caso
che li spendono meglio di altri.

Di pari passo il sempiterno problema degli asili per le madri lavoratrici,
qualcuno ha calcolato che con ciò che si spende per caricare gli orologi del
Quirinale in un anno se ne potrebbero costruire 12, col resto delle spese in
eccesso metterci dentro il personale.

Ti basta tutto ciò o é sempre meglio darli a pioggia e senza controllo a chi
poi se li mette sul conto personale e non li investe addebitando il resto
alla comunità con qualche bel crac?
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Mr. X
2007-06-19 22:20:27 UTC
Permalink
Post by Adriana
Dunque Diliberto: ho detto che le sue proposte non mi sembravano tutte
congrue ma se vogliamo andare al tuo ragionamento per un pensionato con
minima anche 200 euro sono una manna dal cielo
scusa, purtroppo le 200 del ragionamento erano unatantum, non un 200
al mese x sempre...
Post by Adriana
Come avere la copertura nel futuro le formule son
sempre quelle ed io concordo: é semplicemente assurdo che siano così pochi
gli italiani che dichiarano redditi sui 100.000 euro; la crescita economica
farebbe il resto, qualora ci fosse, senza favorire i soliti noti.
l'evasione fiscale non è un tema solo della sinistra, è roba di un
qualsiasi paese civile e progredito.
Quindi non è di Diliberto o di Bertinotti o di Di Pietro.
Post by Adriana
Ma la cosa più interessante nella proposta é irrobustire le infrastrutture
per un'assistenza domiciliare ad autosufficienti...
Di pari passo il sempiterno problema degli asili per le madri lavoratrici...
Ti basta tutto ciò o é sempre meglio darli a pioggia e senza controllo a chi
poi se li mette sul conto personale e non li investe addebitando il resto
alla comunità con qualche bel crac?
veramente avevo scritto qualcosa di diverso...ma forse ti riferisci a
qualcun'altro.
Ricordo che TPS uscì dalla riunione ministeriale sconvolto perchè le
richieste che gli venivano fatte erano x cifre n volte quelle a
disposizione.
Vedi, non dubito che Diliberto riesca a trovare, del resto come
potrebbe chiunque di noi, delle casistiche che facciano stringere il
cuore.
Il discorso x me è un altro, se abbiamo la fortuna di avere delle
entrate a disposizione bisognerebbe cercare, come prima cosa, di
avviare delle riforme strutturali. Dalle entrate che verranno da
queste, si potrà aumentare il livello del welfare.
Cosa mettiamo, le madri lavoratrici contro i malati di cancro??
Io non vedo mai progetti di medio-lungo termine, vedo politici che
vivono alla giornata o parlano pensando a ieri.

Mr. X




--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Adriana
2007-06-20 09:01:49 UTC
Permalink
Post by Mr. X
Io non vedo mai progetti di medio-lungo termine, vedo politici che
vivono alla giornata o parlano pensando a ieri.
Credo che questo sia il tema prepotentemente venuto alla ribalta in qesti
gg, ma c'é imbarazzo ovunque poiché le soluzioni, le proposte ci sono ma in
realtà questa classe politica é così ingessata, gira così su sé stessa che
al dunque nulla si muove. Francamente non si intravvede per il momento una
soluzione d un qualcuno in grado di uscire dall'empasse non saprei
francamente dare alcun tipo di suggerimento o proposta. Non lo fa chi
dovrebbe figuriamoci il cittadino sprovveduto.....
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Vox
2007-06-16 12:04:10 UTC
Permalink
Post by Adriana
Insomma, e mi scuso per essermi dilungata, il problema é tutto qui, e
qualcuno deve cominciare a chiedersi perché ciò non avvenga in altri ng
dove le discussioni sono magari più accese ma nessuno vuol far fuori
nessun altro, perché sempre più persone si chiedano capitando qui: ma
questi son di destra o di sinistra?
Forse il NG dovrebbe chiamarsi "it.politica.sinistra.tafazio"...
A proposito delle tue considerazioni, definirsi un liberale e far "parte"
dei DS, preclude il dirsi o sentirsi di sinistra?




--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Adriana
2007-06-19 17:25:32 UTC
Permalink
Post by Vox
Post by Adriana
Insomma, e mi scuso per essermi dilungata, il problema é tutto qui, e
qualcuno deve cominciare a chiedersi perché ciò non avvenga in altri ng
dove le discussioni sono magari più accese ma nessuno vuol far fuori
nessun altro, perché sempre più persone si chiedano capitando qui: ma
questi son di destra o di sinistra?
Forse il NG dovrebbe chiamarsi "it.politica.sinistra.tafazio"...
A proposito delle tue considerazioni, definirsi un liberale e far "parte"
dei DS, preclude il dirsi o sentirsi di sinistra?
Fino ad ora certamente no, in futuro non sappiamo, dipende da chi sarà il
leader ( credibile ) del PD e da quanto il popolo della sinistra si
ricnscerà in esso.......
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Mr. X
2007-06-16 22:14:18 UTC
Permalink
Post by Thanatos
Anzitutto, una precisazione. Ti ho tolto per un attimo dal mio killfile
ecco un vero conoscitore del mondo dei ng.
Se metti nel killfile uno con cui hai scambiato due post, mi sa che
finirai rispondendoti a te stesso nel giro di qualche giorno...
Post by Thanatos
(sono andato su GoogleGroups) per vedere se realmente avessi detto la
frase che jp-mercy quota nella sua risposta, e se, autoescludendoti per
presunzione dalla categoria degli imbecilli
se non capisci un discorso, non posso che dolermi x la tua triste
situazione...
Post by Thanatos
Post by Mr. X
C'è chi si è ritirato con la scusa degli "insulti", anche se questi
insulti hanno spesso una valenza soggettiva.
Chi è che "si è ritirato"? A uno che scrive un post di due righe di
insulti da pivellino frustrato, avrei dovuto anche rispondere?
questo è un classico.
Un interlocutore x non rispondere accusa l'altro di non scrivere
nulla.
Complimenti anche in questo caso x non capire che ti poni in una
ridicola situazione.
Post by Thanatos
Se pensi
di sì, evidentemente abbiamo modi diversi di trascorrere il tempo...
non si tratta di trascorrere il tempo, visto che non ti dovrebbe
essere difficile da capire che il tempo usato qui non è molto.
Si tratta di differenze nel condurre un confronto dialettico.
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Insulta uno che dice che il futuro PD è una forza corrotta e di destra
o chi, rispondendo a tale affermazione, da del coglione a chi
pronunciò la sentenza?
Insultano entrambi, ma il primo affianca al suo "insulto" (che poi
quella lì potrebbe anche essere semplice e pura verità oggettiva) una
tesi a cui si può ribattere
mi sembra di aver letto una serie di asserzioni e basta.
Hai parlato di progetti di welfare, di pensioni, di lavoro??
Post by Thanatos
In realtà, io ho associato i suoi insulti a ciò che gli avevo detto
appena qualche giorno fa, dopo che aveva cominciato col suo linguaggio
sopraffine: "Piccolo, abbassa i toni se vuoi che ti si risponda. O forse
ti conviene non farlo?". Ha risposto nell'unica maniera che conosce.
ops, ma stai parlando di Jp??
Ed allora perchè metti me nel killfile??
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Personalmente rimango sconcertato quando non vedo mai uno straccio di
argomento, di un qualcosa che abbia una valenza di programma, di
visione strategica, di futuro nel medio periodo.
Ti risponderei anche seriamente, ma, conoscendoti e dovendoti rimettere
nel killfile non appena questo thread sarà terminato, mi scuserai se
preferisco ridurlo al minimo.
caspita, mi conosci??
abbiamo mai bevuto qualcosa insieme??
Già, potresti rispondere ma non vuoi.
Certo, già, immagino...
:-))))


Mr. X



--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Thanatos
2007-06-17 00:46:47 UTC
Permalink
Post by Mr. X
ecco un vero conoscitore del mondo dei ng.
Se metti nel killfile uno con cui hai scambiato due post, mi sa che
finirai rispondendoti a te stesso nel giro di qualche giorno...
Ti sbagli: dopo lustri di Usenet, il mio kf non conta molti nomi, e non
si è trattato solo di "due post". Lo hai letto, no, il discorso sugli
insulti e le battutine inutili? Be', in praticamente tutti i tuoi post
ce n'era un'alta concentrazione, e così ho deciso di evitarla. Fossimo
stati su it.politica, l'avrei messo in conto, avrei abbassato i criteri
a quei livelli lì, e non saresti entrato nel kf (altrimenti avrei dovuto
inserire praticamente tutti). Ma su ips non ho voglia di ritrovare post
à-la it.politica, altrimenti avrei frequentato quest'ultimo.
Tant'è che nel tuo caso il filtro funziona solo per ips.
Post by Mr. X
Post by Thanatos
(sono andato su GoogleGroups) per vedere se realmente avessi detto la
frase che jp-mercy quota nella sua risposta, e se, autoescludendoti per
presunzione dalla categoria degli imbecilli
se non capisci un discorso, non posso che dolermi x la tua triste
situazione...
Ricapitolando, non solo non hai capito chi è che ha usato il termine
"fascista" per definire l'UE, ma non hai capito neppure quello che ho
detto in questo quote, eppure sarei io che non capisco i discorsi.
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Post by Mr. X
C'è chi si è ritirato con la scusa degli "insulti", anche se questi
insulti hanno spesso una valenza soggettiva.
Chi è che "si è ritirato"? A uno che scrive un post di due righe di
insulti da pivellino frustrato, avrei dovuto anche rispondere?
questo è un classico.
Un interlocutore x non rispondere accusa l'altro di non scrivere
nulla.
E dove l'avrei accusato di "non scrivere nulla"?
Purtroppo, ha scritto. Insulti da ragazzino insoddisfatto. Ed ha così
evitato di rispondere nel merito. Per me questo vuol dire che
l'interlocutore non sa cosa rispondere, e si affida al turpiloquio nel
tentativo di nasconderlo. Essendo io in questi casi molto caritatevole,
e molto attento a non sprecare tempo inutilmente, evito di rispondere.

Se avesse davvero voluto continuare la discussione, avrebbe risposto nel
merito: non l'ha fatto, quindi suppongo non la volesse continuare.
Post by Mr. X
Complimenti anche in questo caso x non capire che ti poni in una
ridicola situazione.
Se lo dice il giudice supremo, va creduto.
Post by Mr. X
Si tratta di differenze nel condurre un confronto dialettico.
Qui siamo completamente d'accordo.
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Insulta uno che dice che il futuro PD è una forza corrotta e di destra
o chi, rispondendo a tale affermazione, da del coglione a chi
pronunciò la sentenza?
Insultano entrambi, ma il primo affianca al suo "insulto" (che poi
quella lì potrebbe anche essere semplice e pura verità oggettiva) una
tesi a cui si può ribattere
mi sembra di aver letto una serie di asserzioni e basta.
Asserzioni politiche, non strettamente personali. Siamo su IPS. Avesse
detto "Sei un coglione, perché il PD è ...", sarebbe già stato diverso.
Il problema è che è difficile dimostrare che il PD non sia una forza
corrotta col potere economico, e dunque il coglione è chi risponde.
Post by Mr. X
Hai parlato di progetti di welfare, di pensioni, di lavoro??
Ad uno che risponde con insulti non attinenti, o ad uno che non
comprende quello che legge, o ad uno che risponde con battutine
superficiali credendosi giudice in terra e fuori, sarebbe utile
rispondere seriamente, secondo te? secondo me, no.
Post by Mr. X
Ed allora perchè metti me nel killfile??
Lurko da un po' il ng, e non mi piacciono le tue risposte, praticamente
non le trovo mai utili: mai costruttive, né acutamente distruttive.
Ti limiti ad essere l'ennesima ruota di scorta del carro di presunti
vincitori della Storia, di cui è pieno questo ng: non ricordo un solo
nuovo utente che tu non abbia sbeffeggiato tirando fuori la Verità che
hai (avete) nelle tue tasche, non ricordo una sola discussione a cui tu
abbia portato un contributo non superficiale, magari originale. E' anche
vero che non leggo tutti i thread: il mio è quindi solo un giudizio
parziale, come del resto è necessario che sia. Ad ogni modo, se il
sentimento è reciproco, che t'importa di essere nel mio kf?

T.
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Mr. X
2007-06-17 15:00:54 UTC
Permalink
Post by Thanatos
Post by Mr. X
ecco un vero conoscitore del mondo dei ng.
Se metti nel killfile uno con cui hai scambiato due post, mi sa che
finirai rispondendoti a te stesso nel giro di qualche giorno...
Ti sbagli: dopo lustri di Usenet, il mio kf non conta molti nomi, e non
si è trattato solo di "due post". Lo hai letto, no, il discorso sugli
insulti e le battutine inutili? Be', in praticamente tutti i tuoi post
ce n'era un'alta concentrazione....
è evidente che non è particolarmente interessante una discussione sul
tuo kf (rispondo anche all'altro post), è giusto x mostrare differenti
modi x interpretare dei fatti.
Tu ritieni che io insulti solo, io ritengo che tu, dietro la scusa che
l'interlocutore non lo merita, non affronti mai una discussione che
verta su concretezza.
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Post by Thanatos
(sono andato su GoogleGroups) per vedere se realmente avessi detto la
frase che jp-mercy quota nella sua risposta, e se, autoescludendoti per
presunzione dalla categoria degli imbecilli
se non capisci un discorso, non posso che dolermi x la tua triste
situazione...
Ricapitolando, non solo non hai capito chi è che ha usato il termine
"fascista" per definire l'UE
a me interessava, visto che il resto era una tua interpretazione, che
tu avessi concordato.
Mi spiace, tu puoi pensare di averla sempre vinta, a me sembra che se
il tuo allenamento sono le flame su it.politica allora tu debba
cambiare allenatore...
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Post by Mr. X
C'è chi si è ritirato con la scusa degli "insulti", anche se questi
insulti hanno spesso una valenza soggettiva.
Chi è che "si è ritirato"? A uno che scrive un post di due righe di
insulti da pivellino frustrato, avrei dovuto anche rispondere?
questo è un classico.
Un interlocutore x non rispondere accusa l'altro di non scrivere
nulla.
E dove l'avrei accusato di "non scrivere nulla"?
Purtroppo, ha scritto. Insulti da ragazzino insoddisfatto.
capisco perchè tu continui a ripetere che non vuoi discutere con me.
Non puoi mica sempre inventare post che non esistono...
qui l'unico che insulta sei tu con le tue continue interpretazioni
inventate di sana pianta.
Quasi quasi mi verrebbe da scrivere che usi metodi "fascisti", però ho
già detto che si abusa di questo termine, quindi chiedo alla corte di
non tenere in considerazione quanto scritto...
Post by Thanatos
Ed ha così
evitato di rispondere nel merito. Per me questo vuol dire che
l'interlocutore non sa cosa rispondere
ma stai facendo copia&incolla di ciò che scrivo io??
Attenderò nei prossimi giorni tue risposte sul merito, se arriveranno.
Altrimenti ti sarai smascherato come macchietta.
Post by Thanatos
e si affida al turpiloquio nel
tentativo di nasconderlo.
ma quanto sei bugiardo??
Turpiloquio, io??
sei fantastico...
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Complimenti anche in questo caso x non capire che ti poni in una
ridicola situazione.
Se lo dice il giudice supremo, va creduto.
copi le battute, scarsa fantasia...(cambia allenatore...)
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Insulta uno che dice che il futuro PD è una forza corrotta e di destra
o chi, rispondendo a tale affermazione, da del coglione a chi
pronunciò la sentenza?
Insultano entrambi, ma il primo affianca al suo "insulto" (che poi
quella lì potrebbe anche essere semplice e pura verità oggettiva) una
tesi a cui si può ribattere
mi sembra di aver letto una serie di asserzioni e basta.
Asserzioni politiche, non strettamente personali. Siamo su IPS. Avesse
detto "Sei un coglione, perché il PD è ...", sarebbe già stato diverso.
Il problema è che è difficile dimostrare che il PD non sia una forza
corrotta col potere economico, e dunque il coglione è chi risponde.
semmai è da dimostrare che il PD sia una forza corrotta, oltretutto
parliamo di un soggetto ancora in fase embrionale, quindi saresti già
caduto in un passo falso.
Dire che è corrotta, tralasciando il resto, è una interpretazione
personale, non vedo come tu possa dire diversamente.
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Hai parlato di progetti di welfare, di pensioni, di lavoro??
Ad uno che risponde con insulti non attinenti...
la tua ripetitività è sorprendente.
Peccato, Adriana ti ha fatto del male dandoti ragione, hai trovato un
appiglio x continuare in questo modo.
Ok, hai perso un'altra occasione.
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Ed allora perchè metti me nel killfile??
Lurko da un po' il ng, e non mi piacciono le tue risposte, praticamente
non le trovo mai utili: mai costruttive, né acutamente distruttive.
che dire, fortunatamente nel passato in parecchi hanno detto il
contrario.
Tu continui a scrivere post in cui dici che potresti parlare
seriamente ma non lo fai perchè non ci sono interlocutori degni.
Dove sarebbe la tua utilità, tolto che è evidente che non ti possano
piacere le mie risposte, in quanto ci collochiamo su modelli
differenti?? (e non mi posso dolere di ciò...)
Post by Thanatos
Ti limiti ad essere l'ennesima ruota di scorta del carro di presunti
vincitori della Storia
mah, sai com'è, veramente la nascita del PD l'ho anticipata di almeno
15 anni, non sai come possa essere soddisfatto del corso degli
eventi...
Post by Thanatos
di cui è pieno questo ng: non ricordo un solo
nuovo utente che tu non abbia sbeffeggiato
peccato, ti avrei presentato un amico fiorentino di rifondazione con
il quale ci si vede, quando uno dei due è in trasferta, e con il quale
la conoscenza è avvenuta su uno di questi ng politici. Vedi, si tratta
solo di entrare in sintonia, riconoscendo che con questi post è molto
più difficile che non in maniera diretta.
Tu lurki e lurki male.
Post by Thanatos
tirando fuori la Verità che
hai (avete) nelle tue tasche, non ricordo una sola discussione a cui tu
abbia portato un contributo non superficiale, magari originale. E' anche
vero che non leggo tutti i thread: il mio è quindi solo un giudizio
parziale, come del resto è necessario che sia. Ad ogni modo, se il
sentimento è reciproco, che t'importa di essere nel mio kf?
niente, volevo solo vederti giustificare l'atto.

Mr. X



--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Thanatos
2007-06-17 18:25:20 UTC
Permalink
non è particolarmente interessante una discussione sul tuo kf
+1
Post by Thanatos
Ricapitolando, non solo non hai capito chi è che ha usato il termine
"fascista" per definire l'UE
a me interessava, visto che il resto era una tua interpretazione, che
tu avessi concordato.
Concordo quando jp-mercy dice che i fascisti han sempre attaccato le
cooperative - personalmente a chi "attacca" aggiungerei anche chi le
svilisce del proprio significato storico (ad es. scalando banche).

Se l'UE liberista li considererà aiuti di Stato, attaccherà le
cooperative e quindi, jp-mercy docet, sarà fascista.
(in realtà, secondo me quest'implicazione inversa è fallace logicamente,
ma se jp-mercy l'ha fatta valere per me, io la faccio valere per l'UE)

E' chiaro comunque che secondo me la responsabilità maggiore è di chi ha
portato le cooperative allo stato attuale, a cominciare dal manager
delinquente Consorte, redattore dei discorsi diessini agli italiani.
Post by Thanatos
Ed ha così
evitato di rispondere nel merito. Per me questo vuol dire che
l'interlocutore non sa cosa rispondere
ma stai facendo copia&incolla di ciò che scrivo io??
Attenderò nei prossimi giorni tue risposte sul merito, se arriveranno.
Altrimenti ti sarai smascherato come macchietta.
Bel tentativo. Ma, ripeto, preferisco investire meglio il mio tempo.
Post by Thanatos
e si affida al turpiloquio nel
tentativo di nasconderlo.
ma quanto sei bugiardo??
Turpiloquio, io??
Tu? Mica ho usato la seconda persona singolare!
Poi dici che sono io quel che non comprende ciò che legge...
Post by Thanatos
Asserzioni politiche, non strettamente personali. Siamo su IPS. Avesse
detto "Sei un coglione, perché il PD è ...", sarebbe già stato diverso.
Il problema è che è difficile dimostrare che il PD non sia una forza
corrotta col potere economico, e dunque il coglione è chi risponde.
semmai è da dimostrare che il PD sia una forza corrotta, oltretutto
parliamo di un soggetto ancora in fase embrionale, quindi saresti già
caduto in un passo falso.
Dire che è corrotta, tralasciando il resto, è una interpretazione
personale, non vedo come tu possa dire diversamente.
Ripeto: è un'affermazione politica, che ha pieno diritto d'esistenza su
IPS. Se invece di rispondere solo con un "coglione!" (affermazione
personale, senza argomentazioni), si fossero aggiunte argomentazioni a
tale sostegno dell'insulto personale, o risposto con un "perché?" per
comprendere le eventuali ragioni, sarebbe stato molto diverso.

Il peso degli insulti va misurato al netto delle argomentazioni a
sostegno che si affiancano ad essi. Se dalla discussione emerge che il
PD non è una forza corrotta, allora quel "coglione" è legittimo.

Chiaramente, il giudice che stabilisce se è stato "dimostrato" che il PD
è una forza corrotta o meno, e che quindi valorizza secondo i rispettivi
pesi gli insulti distribuiti nei post, è il singolo lettore del thread.

Se non rispondo a un post che contiene solo insulsi insulti, è perché:
(a) non mi va di perdere tempo; (b) non c'è nulla a cui rispondere; (c)
suppongo che all'eventuale lettore mediamente intelligente sia evidente
che non c'è più niente a cui rispondere, che non valga la pena farlo.
Peccato, Adriana ti ha fatto del male dandoti ragione, hai trovato un
appiglio x continuare in questo modo.
Non è "colpa" di Adriana se resto sul ng.
Ma di chi vorrebbe me ne andassi, di chi non si vergogna di apparire
puerile rispondendo con insulti acneici, affinché smetta di rispondere.
(notice: non sto parlando di te)
Tu continui a scrivere post in cui dici che potresti parlare
seriamente ma non lo fai perchè non ci sono interlocutori degni.
Solo in questo thread lo sto facendo. Non generalizzare.
Dove sarebbe la tua utilità, tolto che è evidente che non ti possano
piacere le mie risposte, in quanto ci collochiamo su modelli
differenti?? (e non mi posso dolere di ciò...)
Luciano è su modelli diametralmente opposti ai miei, eppure leggo i suoi
post. Evidentemente, non è quello il problema. Oppure vuoi dire che sei
incapace di discutere con chi non la pensa come te? Luciano ci riesce.
("uso" Luciano giusto perché è a me ideologicamente antitetico)
Post by Thanatos
Ti limiti ad essere l'ennesima ruota di scorta del carro di presunti
vincitori della Storia
mah, sai com'è, veramente la nascita del PD l'ho anticipata di almeno
15 anni, non sai come possa essere soddisfatto del corso degli
eventi...
Guarda che il carro dei vincitori è stato costruito proprio circa 15
anni fa, col crollo del Muro. Ricordo le affermazioni di giubilo degli
apologeti del capitalismo: non avrebbero più dovuto esserci problemi,
pareva si sarebbe finalmente raggiunto il paradiso in terra.
Anzi, c'è ancora chi crede che lo si stia costruendo.
Post by Thanatos
di cui è pieno questo ng: non ricordo un solo
nuovo utente che tu non abbia sbeffeggiato
peccato, ti avrei presentato un amico fiorentino di rifondazione ...
E sarà l'eccezione che conferma la regola. <g>
Suvvia, sai bene quel che intendo.
Tu lurki e lurki male.
E' possibile.

T.
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Mr. X
2007-06-17 22:39:33 UTC
Permalink
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Asserzioni politiche, non strettamente personali. Siamo su IPS. Avesse
detto "Sei un coglione, perché il PD è ...", sarebbe già stato diverso.
Il problema è che è difficile dimostrare che il PD non sia una forza
corrotta col potere economico, e dunque il coglione è chi risponde.
semmai è da dimostrare che il PD sia una forza corrotta, oltretutto
parliamo di un soggetto ancora in fase embrionale, quindi saresti già
caduto in un passo falso.
Dire che è corrotta, tralasciando il resto, è una interpretazione
personale, non vedo come tu possa dire diversamente.
Ripeto: è un'affermazione politica, che ha pieno diritto d'esistenza su
IPS. Se invece di rispondere solo con un "coglione!" (affermazione
personale, senza argomentazioni), si fossero aggiunte argomentazioni a
tale sostegno dell'insulto personale, o risposto con un "perché?" per
comprendere le eventuali ragioni, sarebbe stato molto diverso.
eppure ho letto parecchi post su questo tema, il fatto che tu ne
estrapoli uno in cui eventualmente qualcuno possa aver detto
"coglione" mi sembra solo la ricerca di un pretesto.
Tant'è che mi domandi perchè non ti abbiano chiesto un perchè. Ma tu
avresti già dovuto dare le dovute spiegazioni a suffragio di alcuni
tuoi pesanti giudizi.
Io continuo a leggere tuoi propositi di cacciare a destra un bel
gruppo di persone e, immagino, quelli che li votano.
Il tuo sogno è un c-dx all'80% ed un c-sx al 20.
Ma un 20 bello...
Post by Thanatos
Il peso degli insulti va misurato al netto delle argomentazioni a
sostegno che si affiancano ad essi. Se dalla discussione emerge che il
PD non è una forza corrotta, allora quel "coglione" è legittimo.
Chiaramente, il giudice che stabilisce se è stato "dimostrato" che il PD
è una forza corrotta o meno, e che quindi valorizza secondo i rispettivi
pesi gli insulti distribuiti nei post, è il singolo lettore del thread.
un inno alla soggettività.
Per coerenza, allora, sarebbe meglio che chi scrive non dia un
giudizio anche sulla validità degli scritti altrui.
Se tutti fanno i giudici ci dobbiamo aspettare solo sentenze, senza
neanche le arringhe...
Post by Thanatos
(a) non mi va di perdere tempo; (b) non c'è nulla a cui rispondere; (c)
suppongo che all'eventuale lettore mediamente intelligente sia evidente
che non c'è più niente a cui rispondere, che non valga la pena farlo.
vale x tutti, ovviamente.
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Attenderò nei prossimi giorni tue risposte sul merito, se arriveranno.
Altrimenti ti sarai smascherato come macchietta.
Bel tentativo. Ma, ripeto, preferisco investire meglio il mio tempo.
Post by Mr. X
Peccato, Adriana ti ha fatto del male dandoti ragione, hai trovato un
appiglio x continuare in questo modo.
Non è "colpa" di Adriana se resto sul ng.
dunque, non perdi tempo a rispondere ma resti sul ng.
Ed allora cosa resti a fare??
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Tu continui a scrivere post in cui dici che potresti parlare
seriamente ma non lo fai perchè non ci sono interlocutori degni.
Solo in questo thread lo sto facendo. Non generalizzare.
riguardati il titolo del thread...
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Dove sarebbe la tua utilità, tolto che è evidente che non ti possano
piacere le mie risposte, in quanto ci collochiamo su modelli
differenti?? (e non mi posso dolere di ciò...)
Luciano è su modelli diametralmente opposti ai miei, eppure leggo i suoi
post. Evidentemente, non è quello il problema. Oppure vuoi dire che sei
incapace di discutere con chi non la pensa come te? Luciano ci riesce.
("uso" Luciano giusto perché è a me ideologicamente antitetico)
sai com'è, dopo qualche anno posso pensare che questa tua affermazione
non possa riguardarmi.
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Ti limiti ad essere l'ennesima ruota di scorta del carro di presunti
vincitori della Storia
mah, sai com'è, veramente la nascita del PD l'ho anticipata di almeno
15 anni, non sai come possa essere soddisfatto del corso degli
eventi...
Guarda che il carro dei vincitori è stato costruito proprio circa 15
anni fa, col crollo del Muro.
scusa, ho sbagliato, non avevo fatto bene i conti. Erano almeno 20...
Post by Thanatos
Ricordo le affermazioni di giubilo degli
apologeti del capitalismo: non avrebbero più dovuto esserci problemi,
pareva si sarebbe finalmente raggiunto il paradiso in terra.
leggi i giornali sbagliati.
E' evidente che la fine della guerra fredda apriva notevoli
possibilità.
Poi rimane il fattore umano.
Sempre imponderabile...
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Post by Thanatos
di cui è pieno questo ng: non ricordo un solo
nuovo utente che tu non abbia sbeffeggiato
peccato, ti avrei presentato un amico fiorentino di rifondazione ...
E sarà l'eccezione che conferma la regola. <g>
Suvvia, sai bene quel che intendo.
io sono conscio dei miei rapporti.
E tu??

Mr. X



--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Thanatos
2007-06-18 00:55:04 UTC
Permalink
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Ripeto: è un'affermazione politica, che ha pieno diritto d'esistenza su
IPS. Se invece di rispondere solo con un "coglione!" (affermazione
personale, senza argomentazioni), si fossero aggiunte argomentazioni a
tale sostegno dell'insulto personale, o risposto con un "perché?" per
comprendere le eventuali ragioni, sarebbe stato molto diverso.
eppure ho letto parecchi post su questo tema, il fatto che tu ne
estrapoli uno in cui eventualmente qualcuno possa aver detto
"coglione" mi sembra solo la ricerca di un pretesto.
meglio uscir fuori di metafora.
non "qualcuno", ma il solito, jp-mercy. il pretesto (buttarla in
caciara) l'ha semmai cercato lui per evitare di rispondere (non sapeva
come fare, probabilmente). poi io non ho estrapolato alcunché: va' a
riguardarti il thread in questione, se vuoi. sei tu che hai poi ritirato
in ballo la questione degli insulti, con questo thread. siccome
ricordare quegli insulti mi dà modo di evidenziare meglio con quale
esemplare abbiamo a che fare, mi soffermo con piacere a discuterne. <eg>
Post by Mr. X
Tant'è che mi domandi perchè non ti abbiano chiesto un perchè.
il perché di cosa? questa è la cronologia del thread "Adieu, D'Alema":
(1) io apro il thread; (2) jp-dunghill arriva col suo primo carico di
letame, ma argomenta pure qualcosa; (3) io gli rivendo il suo stesso
letame, forse ad un prezzo maggiore, sempre condito di argomentazioni;
(4) jp-mercy va in tilt, apparentemente perché avrei osato definire
"banchiere" quello che pare sia uno dei suoi finanziatori, il vauriano
palo della scalata di Consorte (Fassino), e comincia a sputare lercio
senza alcun'argomentazione; (5) evito di sporcarmi ulteriormente.

se voleva sapere perché ho definito "banchiere" il suo capo, bastava lo
chiedesse: ma non credo volesse sapere ciò, era semplicemente in corto.
Post by Mr. X
Io continuo a leggere tuoi propositi di cacciare a destra un bel
gruppo di persone e, immagino, quelli che li votano.
Il tuo sogno è un c-dx all'80% ed un c-sx al 20.
Ma un 20 bello...
se domattina mi sveglio e il cdx è formato da Prodi e da voi elettori di
Prodi, significherà che almeno l'attuale e impresentabile cdx sarà
scomparso. quindi, a parità di politiche attuate (sempre e comunque,
oggi e domani, di cdx), la situazione complessiva sarà molto migliorata.

poi io credo che in un sistema bipolare, se si riuscisse a spostarvi
tutti fino a farvi definire "cdx", il nuovo "csx" sarebbe composto dalla
cd. "sinistra radicale" ed otterrebbe all'incirca il 50% dei voti. non
perché li meriterebbe, ma proprio perché così funziona il bipolarismo.

del resto, è stato Casini ad auspicare, anche se per personali calcoli
elettorali, un "ritorno" all'alternanza tra i centristi e la sinistra.

spostarvi *nominalmente* verso destra è dunque un buon modo per avere
più sinistra *reale* nel paese. finché restate *nominalmente* a
sinistra, i sondaggi parlan chiaro, il paese *reale* si sposta a destra.
Post by Mr. X
un inno alla soggettività.
Per coerenza, allora, sarebbe meglio che chi scrive non dia un
giudizio anche sulla validità degli scritti altrui.
Se tutti fanno i giudici ci dobbiamo aspettare solo sentenze, senza
neanche le arringhe...
ognuno è giudice di se stesso e degli altri. finché giudica coi propri
criteri, non c'è problema. anzi vuol dire che ha una sua personalità.
il problema nasce quando vuole imporre i propri 12 punti a tutti... <g>
Post by Mr. X
Post by Thanatos
Post by Mr. X
Attenderò nei prossimi giorni tue risposte sul merito, se arriveranno.
Altrimenti ti sarai smascherato come macchietta.
Bel tentativo. Ma, ripeto, preferisco investire meglio il mio tempo.
Post by Mr. X
Peccato, Adriana ti ha fatto del male dandoti ragione, hai trovato un
appiglio x continuare in questo modo.
Non è "colpa" di Adriana se resto sul ng.
dunque, non perdi tempo a rispondere ma resti sul ng.
non perdo tempo a risponderTI seriamente, ad articolare un discorso di
ampio respiro sulla mia visione della società, che tra l'altro dici già
di non poter condividere, sul particolare problema che si vuole
affrontare, e su cui chiedi un parere. e questo perché, te l'ho già
detto, in passato hai secondo me dato prova di superficialità e scarsa
considerazione del pensiero altrui. unendovi poi in coro contro chiunque
arrivi qui a dire qualcosa che non vi aggrada, non fate altro che
rendere operativo anche nel piccolo di questo ng l'intolleranza
culturale che contraddistingue la destra dell'attuale governo.

il "clima irrespirabile" che sente oggi Prodi nel paese, io lo sento da
tempo nella "sinistra". come diceva alrisha, in verità i PDisti non fan
(più?) parte della sinistra. purtroppo, nominalmente non è ancora così.
Post by Mr. X
Ed allora cosa resti a fare??
mi diverto nel vedere il lefty e jp-mercy a non saper rispondere se non
con autoqualificanti insulti. inoltre penso presuntuosamente(?) di avere
più diritto di tutti i diessini messi insieme di stare su questo ng.
(in realtà non di proprio tutti gli elettori diessini: la maggioranza)

T.
--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Leftorium©
2007-06-21 14:24:16 UTC
Permalink
Post by Thanatos
non perdo tempo a risponderTI seriamente, ad articolare un
discorso di ampio respiro sulla mia visione della società,
Quoto
--
** Switchercove, Switchercad III step by step tutorial **
http://xoomer.virgilio.it/fysalvat/switchercove.html
** Leftorium, il blog riformista **
http://www.leftorium.too.it

--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Paolomaria
2007-06-18 08:35:32 UTC
Permalink
"Mr. X" <"mister.x."@katamail.com> ha scritto
[taglio]
Non dev'essere stata una bella domenica, per te.
Non so se per me è stata meglio o peggio. L'ho passata a Milano, per
il venticinquesimo di un'"Accademia", associazione di sedicenti
sommelier, che in realtà erano comunisti ubriaconi che trovavano una
scusa per stare un po' insieme e cantare canzonacce dopo aver stappato
l'ennesima bottiglia scelta dall'unica che degusta davvero. Oggi sono
ex, con 25 anni di più sul groppone, con il rifiuto di vedere i
cambiamenti del mondo e della loro città, e insieme l'incapacità di
andarsene, anche se essendo ormai tutti pensionati e con seconda casa
in campagna potrebbero cambiare vita senza problemi (e non gliene
resta moltissima).
Mi ha accompagnato una graziosa giovinetta (50 anni appena, nata
addirittura dopo la guerra e quando c'era già la televisione),
ginevrina di nascita, vissuta prevalentemente a New York e finita a
Piacenza, causa effimero amore terminato dopo la produzione di due
femmine.
Quando ho parcheggiato, in una via Ascanio Sforza tanto deserta da
sembrare uscita da un film sul day after, la signora ha detto: "Questa
non è una città. E' solo un agglomerato disordinato di case, dove ci
dormono delle persone". In effetti...
Dopo il pranzo ho accompagnato a Linate un compagno che abita a Roma e
ho fatto un salto nella zona liberamente accessibile dell'Idroscalo.
Lì, finalmente, dopo gli invecchiatissimi milanesi di una volta, ho
ritrovato la Milano di una volta.
Famigliole che avevano terminato da poco il picnic, bambini che
giocavano, amori nascenti in pubblico, la gente, l'animazione e il
colore che vedi nei film degli anni 50-60 e, oggi, quando vedi il
Central Park in film e telefilm americani.
Solo che tra le persone che componevano quella coloratissima domenica
popolare non c'era quasi neanche un italiano e la pelle bianca era una
rarità. Gli italiani, evidentemente, preferiscono pagare almeno 10
euro per stare in riva a un laghetto artificiale, a prendere un bel
sole di giugno, e aggiungerci altri euro per mangiare circondati da
simili con la pelle bianca.
Sarà che tutti cercano solo conferme alle proprie teorie, ma la mia
convinzione che il proletariato non s'è estinto, ma non ha la pelle
bianca e non vota ne è uscita rafforzata. Posso però anche aggiungere
che l'odierno proletariato non ha un partito e neppure pare aspiri a
diventare classe dirigente, aspirando piuttosto a integrarsi
nell'indistinto ceto medio prodotto da una società senza più
borghesia.
Non la si mette normalmente al centro dei discorsi, ma l'immigrazione
è il centro reale della dinamica politica, in questa società. La Lega
l'ha capito, e dà una ricetta agli elettori, che sono i cittadini
italiani residenti che votano.
Se si volesse riunire un campione di 20 persone, rappresentative della
società italiana, 10 sarebbero donne e 10 maschi, 18 sarebbero
italiani e 2 immigrati, 8 o 9 voterebbero sempre, 14 solo nelle grandi
occasioni, 7 avrebbero un'occupazione, solo 4 o 5 sarebbero lavoratori
dipendenti, 4 o 5 di quelli che votano nelle grandi occasioni
voterebbero centrosinistra e altrettanti destra, a seconda degli
umori. Su 20 persone, una sola decide com'è fatto il Parlamento, e può
essere uomo o donna, estremista di centro o di destra o di sinistra.
Bossi l'ha capito e infatti sa accaparrarsi quel voto, che è,
numericamente, in prevalenza il voto d'un villico antigovernativo che
parla in dialetto longobardo o veneto (se non hai mai frequentato le
bettole operaie di Novate, Bollate o Cernusco sul Naviglio, ma anche
dell'Ortica, sarai uno di quei milanesi convinti che il dialetto è
solo un vezzo di Dario Fo o Jannacci e non potrai mai capire la base
della lega).
Per vincere le elezioni, quindi, bisogna essere il collettore del voto
che conta, con una legge elettorale che aiuti.
In politica, a che serve vincere le elezioni?
Non è una domanda peregrina. Io ho sempre avuto il dubbio che le
politiche fosse meglio perderle. E quando sento, al banco di Auchan in
cui vendono le medicine con lo sconto, gente che dice che il governo
non ha fatto niente in un anno, mi viene voglia di pensare di non
avere tutti i torti.
Ne riparliamo?

--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Palmiro Pangloss
2007-06-18 08:40:27 UTC
Permalink
Post by Paolomaria
Sarà che tutti cercano solo conferme alle proprie teorie, ma la mia
convinzione che il proletariato non s'è estinto, ma non ha la pelle
bianca e non vota ne è uscita rafforzata. Posso però anche aggiungere
che l'odierno proletariato non ha un partito e neppure pare aspiri a
diventare classe dirigente, aspirando piuttosto a integrarsi
nell'indistinto ceto medio prodotto da una società senza più
borghesia.
Lo sai che hai ragione? Turbato ti quoto.

Palmiro Pangloss

--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Paolomaria
2007-06-19 10:42:53 UTC
Permalink
Post by Palmiro Pangloss
Post by Paolomaria
Sarà che tutti cercano solo conferme alle proprie teorie, ma la mia
convinzione che il proletariato non s'è estinto, ma non ha la pelle
bianca e non vota ne è uscita rafforzata. Posso però anche aggiungere
che l'odierno proletariato non ha un partito e neppure pare aspiri a
diventare classe dirigente, aspirando piuttosto a integrarsi
nell'indistinto ceto medio prodotto da una società senza più
borghesia.
Lo sai che hai ragione? Turbato ti quoto.
Mi turbo anch'io. Avrò sbagliato qualcosa.
Il succo del discorso è che società e corpo elettorale non coincidono.
Chi vuole governare deve rivolgersi al corpo elettorale per avere i
voti, ma quando governa deve sapersi rivolgere all'intera società, e
se si preoccupa solo del corpo elettorale difficilmente riesce a
combinare qualcosa di buono.
Milano è un esempio eclatante: ha 4 milioni di abitanti, di giorno, ma
quelli che votano il sindaco sono solo quelli che ci dormono e hanno
la cittadinanza, cioè un quarto circa.
Venezia è anche peggio. Il centro storico, che è quello che conoscono
tutti, è ormai disabitato. Gli elettori del sindaco abitano a Mestre o
a Porto Marghera e usano Venezia solo per spennare me.
Il governo democratico è complicato e le elezioni lo complicano
ulteriormente. Ma lo complicano rendendolo più democratico o
impoverendo la democrazia?

--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Mr. X
2007-06-18 12:10:50 UTC
Permalink
Post by Paolomaria
Non dev'essere stata una bella domenica, per te.
ti dirò, sabato ero sul Lario e, visto che comunque la giornata non
era caldissima, siamo andati di polenta uncia.
Non propriamente facile da smaltire...
Domenica di relax con un paio di collegamenti nel mondo web (giusto x
non farti preoccupare...).
Post by Paolomaria
Non so se per me è stata meglio o peggio...
Lì, finalmente, dopo gli invecchiatissimi milanesi di una volta, ho
ritrovato la Milano di una volta.
Famigliole che avevano terminato da poco il picnic, bambini che
giocavano, amori nascenti in pubblico, la gente, l'animazione e il
colore che vedi nei film degli anni 50-60 e, oggi, quando vedi il
Central Park in film e telefilm americani.
Solo che tra le persone che componevano quella coloratissima domenica
popolare non c'era quasi neanche un italiano e la pelle bianca era una
rarità. Gli italiani, evidentemente, preferiscono pagare almeno 10
euro per stare in riva a un laghetto artificiale, a prendere un bel
sole di giugno, e aggiungerci altri euro per mangiare circondati da
simili con la pelle bianca.
Sarà che tutti cercano solo conferme alle proprie teorie, ma la mia
convinzione che il proletariato non s'è estinto, ma non ha la pelle
bianca e non vota ne è uscita rafforzata. Posso però anche aggiungere
che l'odierno proletariato non ha un partito e neppure pare aspiri a
diventare classe dirigente, aspirando piuttosto a integrarsi
nell'indistinto ceto medio prodotto da una società senza più
borghesia.
non posso che confermare questa visione, oramai realtà da almeno un
decennio...
Post by Paolomaria
Per vincere le elezioni, quindi, bisogna essere il collettore del voto
che conta, con una legge elettorale che aiuti.
In politica, a che serve vincere le elezioni?...
del resto se uno non cerca di discutere non viene neanche in un ng...
La nascita del PD serve anche x ciò che tu dici, il fatto che poi
andrà bene o male dipenderà da come si giocherà la partita.
Gli oppositori della sx-radicale (discorso diverso x Boselli e
company), nonostante la sparata di Than che li vedrebbe al 50% con il
PD nel c-dx (discorso talmente assurdo che non andrebbe neanche
affrontato), li vedo divisi in due categorie.
I politici cercano di mantenere un loro blocco, puntanto magari, con
la diaspora diessina, ad un 20% circa, che gli permette di avere
visibilità in una coalizione di c-sx. La base, se prendo x buona la
rappresentanza che compare in questi ng, ha dei problemi nel vedere la
società del duemila, sovrastimano certe rappresentanze, il
proletariato dell'hinterland piuttosto che altre categorie, e si
lanciano in analisi che fanno acqua.
L'attacco che si sta producendo contro il nascente PD è semplicemente
un manovra x cercare di accappararsi una parte dell'elettorato in un
momento di confusione. Poi non è detto che qualcuno ci creda davvero
alle affermazioni di Than sulle politiche fasciste di Prodi...

Mr. X





--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Paolomaria
2007-06-18 18:40:07 UTC
Permalink
Post by Mr. X
L'attacco che si sta producendo contro il nascente PD è semplicemente
un manovra x cercare di accappararsi una parte dell'elettorato in un
momento di confusione. Poi non è detto che qualcuno ci creda davvero
alle affermazioni di Than sulle politiche fasciste di Prodi...
Dell'attacco dei papalini me ne po' fregà de meno. Mi basta che si
capisca che si riferiscono a una società che non esiste e non sanno
neppure a che società ideale pensare. E il disagio delle putrefazioni
passive lo lascio tranquillamente agli psicologi. Politicamente ha
poco significato.
Mi preoccupa, invece, il montare del clima antipolitico, che mi
ricorda i giorni di "mani pulite". Mi preoccupa anche quanto la
propaganda riesca a far diventare luoghi comuni cose che non stanno né
in cielo né in terra.
Tipo: in Francia spira un vento di destra e i socialisti sono allo
sbando. 5 anni fa il candidato presidente socialista non è neppure
andato al ballottaggio e il partito aveva 149 deputati. Quest'anno
Segolene è arrivata al 47% dei voti, che non bastano per vincere, ma
sono comunque quasi la metà dell'elettorato. E, a ballottaggi
terminati, il partito socialista è passato da 149 seggi a 205. Se
questo è l'indice di una irreversibile crisi, Pci e Psi sono defunti
nel '53, invece che una quarantina d'anni dopo.
Poi, se qualcuno ha da meditare sul fatto che un gruppo di brutti e
cattivi ha surclassato numericamente i cattivi governativi di piazza
Navona quando Bush è andato a trovare il Papa e S. Egidio, io medito
sul Gay pride.
Family day e gay pride sono state due manifestazioni numericamente
circa uguali. Per quanto possano cercare di metterci il cappello
sopra, nessun partito c'entra, organizzativamente, un cazzo.
Escludo che ci siano in Italia un milione di "culattoni raccomandati"
pronti a scendere in piazza al primo fischio. Mi sembra più sano
pensare che c'è un'Italia non papalina capace di auto-organizzarsi e
quindi, in qualche modo già organizzata.
Quest'Italia ha bisogno d'un raccordo permanente con le istituzioni,
cioè d'un partito. La sua domanda politica finora trova risposte molto
parziali.
Un nuovo partito, davvero nuovo, anche se occupato da un bel po' di
professionisti della politica può essere la risposta. E se il partito
parte bene può farcela.
Ho l'impressione che il terrore che possa farcela stia facendo perdere
la testa a qualcuno. La destra si racconta balle: guarda i numeri del
ballottaggio di Genova e scoprirai quanto il disgusto del politico
abbia tenuto alla larga dalle urne gli elettori di destra e di
sinistra in parti uguali.

--
Sito web del newsgroup: <http://ipsnews.blogspot.com/>.
Continua a leggere su narkive:
Loading...