Discussione:
Carissimi tutti: che mi dite della scuola di Andro?
(troppo vecchio per rispondere)
Adriana
2010-09-14 22:21:28 UTC
Permalink
Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......
F.M.Arouet
2010-09-15 07:55:09 UTC
Permalink
On 15 Set, 00:21, "Adriana" <***@libero.it> wrote:
> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......

Ti do' quello che riesco a produrre, non so quanti sia cortese e/o
illuminante:

una inutile (e non necessaria) dimostrazione di stupidita'.

Ciao.Fabio.
F.M.Arouet
2010-09-15 08:05:10 UTC
Permalink
On 15 Set, 00:21, "Adriana" <***@libero.it> wrote:
> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......

p.s.: il comune e' Adro, non Andro.
Ciao.Fabio.
Namib
2010-09-15 11:27:15 UTC
Permalink
"Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:IzSjo.207881$***@twister1.libero.it...

> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......

Sarebbe da demolire; poi si dovrebbe spargere sale sulle sue rovine; poi si
dovrebbe far esorcizzare il terreno da un'équipe multireligiosa; poi si
dovrebbe ricostruire (senza i suoi simboli per ritardati) --- sottraendo i
costi della demolizione e della ricostruzione ai "rimborsi" della fogna
leghista.

Namib
ipazia
2010-09-16 16:57:57 UTC
Permalink
Namib ha usato la sua tastiera per scrivere :
> "Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
> news:IzSjo.207881$***@twister1.libero.it...
>
>> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......
>
> Sarebbe da demolire; poi si dovrebbe spargere sale sulle sue rovine; poi si
> dovrebbe far esorcizzare il terreno da un'équipe multireligiosa; poi si
> dovrebbe ricostruire (senza i suoi simboli per ritardati) --- sottraendo i
> costi della demolizione e della ricostruzione ai "rimborsi" della fogna
> leghista.
>
> Namib

entusiasticamente quoto.
Mattia
2010-09-15 11:36:45 UTC
Permalink
Adriana wrote:

> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......

diplomi per trote
Roberto Tagliaferri
2010-09-15 11:53:15 UTC
Permalink
Adriana wrote:

> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......
Basta mettere in fila la foto del comune (dove appare il vero simbolo del
sole), la foto del simbolo sulla scuola e la foto del simbolo della lega.
Il commento viene da se
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Maurizio Pistone
2010-09-15 12:09:41 UTC
Permalink
Roberto Tagliaferri <***@bofhland.org> wrote:

> Basta mettere in fila la foto del comune (dove appare il vero simbolo del
> sole)

mi sembra che lo stemma del comune sia una grande A circondanda da tre
grappoli d'uva


--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
http://blog.ilpugnonellocchio.it
Mr. X
2010-09-15 12:16:57 UTC
Permalink
On 15 Set, 13:09, ***@mauriziopistone.it (Maurizio Pistone)
wrote:
> Roberto Tagliaferri <***@bofhland.org> wrote:

> mi sembra che lo stemma del comune sia una grande A circondanda da tre
> grappoli d'uva
Ah, sono alcolisti... brutta storia...

Mr. X
Roberto Tagliaferri
2010-09-15 12:36:44 UTC
Permalink
Maurizio Pistone wrote:

> Roberto Tagliaferri <***@bofhland.org> wrote:
>
>> Basta mettere in fila la foto del comune (dove appare il vero simbolo del
>> sole)
>
> mi sembra che lo stemma del comune sia una grande A circondanda da tre
> grappoli d'uva
>
>
Il genio del sindaco asseriva che sul comune c'è il simbolo del sole delle
alpi e che (sempre secondo lui) è praticamente identico al simbolo sulla
scuola.
In realtà quello sul comune è una specie di piatto con i raggi del sole
accartocciati, quello sulla scuola ricorda "vagamente" il simbolo elettorale
leghista
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Adriana
2010-09-16 07:25:32 UTC
Permalink
"Roberto Tagliaferri" <***@bofhland.org> ha scritto nel messaggio
news:i6qekt$22qi$***@newsreader1.mclink.it...

> Il genio del sindaco asseriva che sul comune c'è il simbolo del sole delle
> alpi e che (sempre secondo lui) è praticamente identico al simbolo sulla
> scuola.
> In realtà quello sul comune è una specie di piatto con i raggi del sole
> accartocciati, quello sulla scuola ricorda "vagamente" il simbolo
> elettorale
> leghista

Grazie a tutti per la sensibilità sull'argomento.
Chiedo scusa a Fabio per l'errore di battitura, m'è scappata una enne in
più.
Io ho seguito le argomentazioni, deliranti, del sindaco di quel paese a "
L'Infedele " e, come ci si aspettava, Lerner non è stato tenero con lui, da
ebreo gli ha praticamente detto: prima si comincia coi simboli poi si arriva
ai lager, anche la svastica era un simbolo antico precedente al nazismo, ed
anche il fascio era stato scopiazzato dalle insegne delle falangi romane.

Io, durante la discussione, mi ponevo una domanda a cui qualcuno di voi mi
potrebbe dare una risposta più chiara:
il terreno su cui è stata costruita quella scuola di chi è? Di un privato?
Del comune? O dello Stato?
Son stati dati tutti i permessi consentiti per l'edificazione?

Di una cosa il sindaco ha ragione: abbandonati dalla Provincia, Regione,
Stato abbiamo fatto da noi....
Sì, però, un momento: la " tua " scuola sorge sul territorio di uno Stato
che comunque la tutela e la difenderebbe con le proprie armi, tanto per
dirne una a casaccio.

Inutile sottolineare il silenzio assordante sulla vicenda delle autorità
governative, se non fossero stati complici col piffero che lui si faceva la
sua scuola del cazzo.

Abbatterla no, forse quei bambini incolpevoli hanno giusto diritto di
godersi, almeno loro, una scuola bella, nuova, e perfettamente funzionante.
Poi c'è la faccenda della refezione, non bastasse tutto il resto la chicca
finale è che TUTTI I BAMBINI DEBBONO AVERE UGUALE MENU' A MENSA. Alias,
commentò Lerner, se ci sono ebrei o mussulmani il giorno che, per ipotesi,
c'è il prosciutto gli stessi non debbano mangiarlo.

A parte che ritengo alquanto improbabile che in una scuola pubblica possano
ritrovarsi bambini ebrei, poichè sappiamo che per cultura gli ebrei si
tutelano da soli, chi, a questo punto verrebbe penalizzato più di tutti? Il
bimbo mussulmano.

L'inneffabile sindaco ha risposto che non dipenda da lui ma dal catering
esterno......
?!?!!!?
Ma per scuole non ci sarebbero le dietiste che fanno i menù ad esempio per
bambini che soffrono di intolleranze alimentari ( i ciliaci ad es. ) e
quant'altro? Perchè non prevedere altro per i piccoli mussulmani o
improbabili ebrei?

Comunque di riffa e di raffa qui ci troviamo nella situazione come a
Venezia, che i grillini col tricolore son stati scortati e non i festeggiati
simboli delle Alpi con annessi e connessi.
Vogliamo catalogare tutto ciò inserendolo nei gravi danni collaterali del
berlusconismo?
Maurizio Pistone
2010-09-16 08:02:18 UTC
Permalink
Adriana <***@libero.it> wrote:

> il terreno su cui è stata costruita quella scuola di chi è? Di un privato?
> Del comune? O dello Stato?
> Son stati dati tutti i permessi consentiti per l'edificazione?
>
> Di una cosa il sindaco ha ragione: abbandonati dalla Provincia, Regione,
> Stato abbiamo fatto da noi....

nella formulazione, sia pure strampalata, del novellato Titolo V, il
Comune è pur sempre "componente" (?) della Repubblica, e quindi tutta la
sua attività deve essere conforme alla Costituzione


--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
http://blog.ilpugnonellocchio.it
F.M.Arouet
2010-09-16 08:08:16 UTC
Permalink
On 16 Set, 09:25, "Adriana" <***@libero.it> wrote:

> Chiedo scusa a Fabio per l'errore di battitura, m'è scappata una enne in
> più.

Esagerata!

> Sì, però, un momento: la " tua " scuola sorge sul territorio di uno Stato
> che comunque la tutela e la difenderebbe con le proprie armi, tanto per
> dirne una a casaccio.

E in ogni caso e' una scuola pubblica, non e' di proprieta' del
sindaco di Adro ne' della Lega Nord.

> Vogliamo catalogare tutto ciò inserendolo nei gravi danni collaterali del
> berlusconismo?

Non e' sempre colpa di Berlusconi. Il fenomeno Lega Nord e' esploso
prima della discesa in campo
di Berlusconi. Nelle elezioni del '92 la Lega prendeva piu' dell'8% a
livello nazionale.
E in alcune province del nord era il partito di maggioranza relativa.

Ciao.Fabio.
ipazia
2010-09-16 11:59:42 UTC
Permalink
Adriana ha usato la sua tastiera per scrivere :

> A parte che ritengo alquanto improbabile che in una scuola pubblica possano
> ritrovarsi bambini ebrei, poichè sappiamo che per cultura gli ebrei si
> tutelano da soli, chi, a questo punto verrebbe penalizzato più di tutti? Il
> bimbo mussulmano.


non so da dove cominciare.
4 righe, 6 cazzate.
è compito improbo, non ce la posso fare.

ipazia.
F.M.Arouet
2010-09-16 12:18:13 UTC
Permalink
On 16 Set, 13:59, ipazia <***@libero.it> wrote:
> Adriana ha usato la sua tastiera per scrivere :
>
> > A parte che ritengo alquanto improbabile che in una scuola pubblica possano
> > ritrovarsi bambini ebrei, poichè sappiamo che per cultura gli ebrei si
> > tutelano da soli, chi, a questo punto verrebbe penalizzato più di tutti? Il
> > bimbo mussulmano.
>
> non so da dove cominciare.
> 4 righe, 6 cazzate.
> è compito improbo, non ce la posso fare.
>
> ipazia.

Non vedo come possa aver scritto 6 cazzate esprimendo solo 3 concetti.
Fabio.
ipazia
2010-09-16 16:56:02 UTC
Permalink
F.M.Arouet ci ha detto :
> On 16 Set, 13:59, ipazia <***@libero.it> wrote:
>> Adriana ha usato la sua tastiera per scrivere :
>>
>>> A parte che ritengo alquanto improbabile che in una scuola pubblica possano
>>> ritrovarsi bambini ebrei, poichè sappiamo che per cultura gli ebrei si
>>> tutelano da soli, chi, a questo punto verrebbe penalizzato più di tutti? Il
>>> bimbo mussulmano.
>>
>> non so da dove cominciare.
>> 4 righe, 6 cazzate.
>> è compito improbo, non ce la posso fare.
>>
>> ipazia.
>
> Non vedo come possa aver scritto 6 cazzate esprimendo solo 3 concetti.
> Fabio.

è perfettamente in grado, anche se non quoterei l'affermazione che
esprime concetti.
Redfiddler
2010-09-16 14:40:50 UTC
Permalink
"ipazia" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:4c9206ba$0$18651$***@reader3.news.tin.it...
> Adriana ha usato la sua tastiera per scrivere :
>
>> A parte che ritengo alquanto improbabile che in una scuola pubblica
>> possano ritrovarsi bambini ebrei, poichè sappiamo che per cultura gli
>> ebrei si tutelano da soli, chi, a questo punto verrebbe penalizzato più
>> di tutti? Il bimbo mussulmano.
>
>
> non so da dove cominciare.
> 4 righe, 6 cazzate.
> è compito improbo, non ce la posso fare.

c'è una cosa assai curiosa.
Vorrei capire perché mai in una scuola pubblica non ci dovrebbero essere
bimbi ebrei?????????
Ma Adriana crede che tutti, da, per dire, Primo Levi per arrivare a Gad
Lerner, siano andati alla scuola rabbinica dell'ultimo Lubavitch di
passaggio?
Poi, leggo che "per cultura gli ebrei si tutelano da soli".
Beh, più che per cultura, direi per scazzi di coglioni, signora mia.
Dopo che ti hanno gasato sei milioni di parenti, imparano a tutelarsi
persino un'ameba o un bradipo.
Davvero, la sequela di cazzate è devastante, quoto ipazia.
Adriana
2010-09-16 16:18:15 UTC
Permalink
"Redfiddler" <***@NOSPAMlibero.it> ha scritto nel messaggio
news:4c922e8b$0$40285$***@reader2.news.tin.it...

> Poi, leggo che "per cultura gli ebrei si tutelano da soli".
> Beh, più che per cultura, direi per scazzi di coglioni, signora mia.

Esatto. Mi sembra che da quel dì abbiano avuto problemi di convivenza nei
secoli con un pò tutti i popoli della terra, che ne dici?

> Dopo che ti hanno gasato sei milioni di parenti, imparano a tutelarsi
> persino un'ameba o un bradipo.

Seppur non di parenti almeno della stessa cultura...o no?

> Davvero, la sequela di cazzate è devastante, quoto ipazia.

Ddaì!, cerca almeno tu di essere meno fokloristica! Volete farmi incazzare a
tuti i costi?
Redfiddler
2010-09-16 20:00:38 UTC
Permalink
"Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:brrko.97021$***@twister2.libero.it...
>
> "Redfiddler" <***@NOSPAMlibero.it> ha scritto nel messaggio
> news:4c922e8b$0$40285$***@reader2.news.tin.it...
>
>> Poi, leggo che "per cultura gli ebrei si tutelano da soli".
>> Beh, più che per cultura, direi per scazzi di coglioni, signora mia.
>
> Esatto. Mi sembra che da quel dì abbiano avuto problemi di convivenza nei
> secoli con un pò tutti i popoli della terra, che ne dici?

non saprei se sono gli ebrei che hanno avuto *difficoltà di convivenza*
oppure se sono gli altri che avevano difficoltà con gli ebrei, te che dici?
>
>> Dopo che ti hanno gasato sei milioni di parenti, imparano a tutelarsi
>> persino un'ameba o un bradipo.
>
> Seppur non di parenti almeno della stessa cultura...o no?

quando sei in 14 milioni, alla fine si è su per giù parenti alla lontana
>
>> Davvero, la sequela di cazzate è devastante, quoto ipazia.
>
> Ddaì!, cerca almeno tu di essere meno fokloristica! Volete farmi incazzare
> a tuti i costi?

ma no
mica è colpa nostra se le spari grosse!
Adriana
2010-09-16 15:59:32 UTC
Permalink
"ipazia" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:4c9206ba$0$18651$***@reader3.news.tin.it...

> non so da dove cominciare.
> 4 righe, 6 cazzate.
> è compito improbo, non ce la posso fare.
>
> ipazia.

Allora sei proprio scema. Invece di pensare che qualcuno possa o voglia in
qualche modo toccarti o toccarvi cerca di capire ciò che voglio dire.

L'immigrazione mussulmana di questi ultimi decenni è stata massiccia ed
invasiva, creando tutti i problemi che conosciamo. Le persone di religione
ebraica non sono emigrate in massa da Israele ma vivono ovunque ed hanno
ogni nazionalità. Ergo: da quel dì che si sanno tutelare da soli e per
questo non si parla di loro come integrazione, è ben per questo che nelle
scuole pubbliche i bambini ebrei saranno in un numero molto ridotto. Mi
sembra questo un ragionamento assolutamente elementare, le mie non erano
masturbazioni mentali paranoiche come le tue. E li ho nominati SOLO perchè
avete in comune con l'Islam, almeno i più ortodossi credo, questo divieto
religioso di non consumare carne di porco.
Ogni tanto una pilloletta di valium...no-o? O un bel bidet nell'acqua fresca
magari.....
Redfiddler
2010-09-16 20:25:12 UTC
Permalink
"Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:E9rko.97010$***@twister2.libero.it...

> L'immigrazione mussulmana di questi ultimi decenni è stata massiccia ed
> invasiva, creando tutti i problemi che conosciamo. Le persone di religione
> ebraica non sono emigrate in massa da Israele ma vivono ovunque ed hanno
> ogni nazionalità. Ergo: da quel dì che si sanno tutelare da soli e per
> questo non si parla di loro come integrazione, è ben per questo che nelle
> scuole pubbliche i bambini ebrei saranno in un numero molto ridotto.


E' vero quello che dici, ma non è la ragione principale: anche le persone di
religione musulmana vivono *ovunque e hanno ogni nazionalità*.
La differenza sta nel numero e sta nell'estrazione sociale, diciamocela come
sta.
Gli ebrei presenti sul territorio italiano sono pochi e non arrivati qui
perché costretti dalla fame (se non in tempi che manco si contano più, e più
costretti dalle persecuzioni che dalla vera e propria fame).
I musulmani invece sono arrivo recente dovuto alla povertà, alla scarsità di
lavoro nei rispettivi paesi.
E siccome sono poveri anche qui, e di conseguenza i genitori non possono
pagare la retta di Eton, gli tocca frequentare le merdose, schifose,
ignobili scuole pubbliche veneto-italiote del cazzo.
Ecco come stanno veramente le cose. E di quelle merdose scuole, la questione
prosciutto è proprio la più irrilevante. Si portano la crescenzina da casa,
se proprio c'è necessità.
Fosse il prosciutto il problema delle scuole venete, ci metterei la firma.
Adriana
2010-09-17 06:40:03 UTC
Permalink
"Redfiddler" <***@NOSPAMlibero.it> ha scritto nel messaggio
news:4c927e0b$0$12130$***@reader4.news.tin.it...

> E' vero quello che dici, ma non è la ragione principale: anche le persone
> di
> religione musulmana vivono *ovunque e hanno ogni nazionalità*.
> La differenza sta nel numero e sta nell'estrazione sociale, diciamocela
> come
> sta.
> Gli ebrei presenti sul territorio italiano sono pochi e non arrivati qui
> perché costretti dalla fame (se non in tempi che manco si contano più, e
> più
> costretti dalle persecuzioni che dalla vera e propria fame).
> I musulmani invece sono arrivo recente dovuto alla povertà, alla scarsità
> di
> lavoro nei rispettivi paesi.
> E siccome sono poveri anche qui, e di conseguenza i genitori non possono
> pagare la retta di Eton, gli tocca frequentare le merdose, schifose,
> ignobili scuole pubbliche veneto-italiote del cazzo.
> Ecco come stanno veramente le cose. E di quelle merdose scuole, la
> questione
> prosciutto è proprio la più irrilevante. Si portano la crescenzina da
> casa,
> se proprio c'è necessità.
> Fosse il prosciutto il problema delle scuole venete, ci metterei la firma.

Redfiddler? Non ti sconvolgere se ti dico che hai ragione da vendere e se
esprimi il concetto che volevo esprimere io, ed evidentemente l'ho fatto
male tanto da fare sclerare quella stronza della tua amica, salvo in una
cosa: il concetto del prosciuttino era in questi termini e così si è svolta
la discussione a " L'infedele ": parlato di simboli, svastiche e
quant'altro, la discriminazione di quel bastardo del sindaco arrivava
PERSINO alla mensa dei bambini, vittime più che beneficiari di cotanta
scuola, mentre nelle scuole del resto d'Italia, se non lo sai, si tiene
conto ANCHE delle usanze religiose rispetto al cibo; era quindi un fatto di
pura discriminazione razziale!!!!

E con questo siccome non mi sembri una cretina ti inviterei a non fare come
in passato ed appiattirti sulle posizioni della tua compagna, provocate solo
uno scontro sterile a base di insulti incivili. La parolaccia, la volgarità
sai benissimo che se voglio la so usare anch'io e la uso, ma prima mi sembra
democratico e civile sviluppare un ragionamento e intendersi bene prima di
partire in quarta.
Se si vuol fare solo la cazzuta come la tua amica non si va da nessuna
parte...mi detesta? Allora mi ignori, io non ho mai colto occasioni per
dirle d'amblais quanto sia stronza...
e pensa che mi diverte soltanto, non la tengo nemmeno sulle gonadi...Lo fa
lei? ma chissenefrega!...
TU vuoi ragionare con me anche scontrandoti? Benissimo, ma fallo con le TUE
idee e le TUE parole, senza essere cassa di risonanza delle sue..
Diversamente...ignorami anche tu
Redfiddler
2010-09-17 10:51:19 UTC
Permalink
"Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:73Eko.208637$***@twister1.libero.it...

>
> Redfiddler? Non ti sconvolgere se ti dico che hai ragione da vendere e se
> esprimi il concetto che volevo esprimere io, ed evidentemente l'ho fatto
> male tanto da fare sclerare quella stronza della tua amica,


ehi ehi ehi! Non dare della stronza alla mia amica!!!!

>salvo in una cosa: il concetto del prosciuttino era in questi termini e
>così si è svolta la discussione a " L'infedele ": parlato di simboli,
>svastiche e quant'altro, la discriminazione di quel bastardo del sindaco
>arrivava PERSINO alla mensa dei bambini, vittime più che beneficiari di
>cotanta scuola, mentre nelle scuole del resto d'Italia, se non lo sai, si
>tiene conto ANCHE delle usanze religiose rispetto al cibo; era quindi un
>fatto di pura discriminazione razziale!!!!

no, non sapevo che nelle mense scolastiche italiane si tenesse conto di
questi aspetti alimentari.
Se è vero, allora sì, discostarsi dalla norma è un provvedimento volto a
discriminare un particolare gruppo, non c'è dubbio.

>
> E con questo siccome non mi sembri una cretina ti inviterei a non fare
> come in passato ed appiattirti sulle posizioni della tua compagna,


senti un po', hai un tono indisponente.
Io non mi appiattisco sulle posizioni di nessuno.


> provocate solo uno scontro sterile a base di insulti incivili. La
> parolaccia, la volgarità sai benissimo che se voglio la so usare anch'io e
> la uso, ma prima mi sembra democratico e civile sviluppare un ragionamento
> e intendersi bene prima di partire in quarta.
> Se si vuol fare solo la cazzuta come la tua amica non si va da nessuna
> parte...mi detesta? Allora mi ignori, io non ho mai colto occasioni per
> dirle d'amblais quanto sia stronza...

ma smettila.
Ipazia ha le sue idee, se non la sopporti è un problema tuo, mica suo (e
viceversa, ovviamente)

> e pensa che mi diverte soltanto, non la tengo nemmeno sulle gonadi...Lo fa
> lei? ma chissenefrega!...
> TU vuoi ragionare con me anche scontrandoti? Benissimo, ma fallo con le
> TUE idee e le TUE parole, senza essere cassa di risonanza delle sue..


senti un po', tu hai espresso dei concetti in modo assurdo. Hai scritto,
probabilmente non volendo, una cosa che a me pareva una sequela di cazzate.
Probabilmente ho capito male (e Ipazia ha capito la stessa cosa che ho
capito io) o ti sei espressa male.
Ipazia non c'entra una beata fava, per dirla tutta.
Su quel tuo post mi trovo d'accordo con lei: hai espresso le tue idee
malamente, e quello che veniva fuori è, secondo me, un'assurdità.
Sia Ipazia che io siamo abbastanza grandi e vaccinate per non aver bisogno
di "appiattirci" sulle idee di nessuno, credimi sulla parola.
Adriana
2010-09-17 11:19:44 UTC
Permalink
"Redfiddler" <***@NOSPAMlibero.it> ha scritto nel messaggio
news:4c9346d8$0$40285$***@reader2.news.tin.it...

> Sia Ipazia che io siamo abbastanza grandi e vaccinate per non aver bisogno
> di "appiattirci" sulle idee di nessuno, credimi sulla parola.

OK. Ti credo, non ho difficoltà.
Voglio solo aggiungere che hai detto una cosa ragionevole: si sono scontrate
due visioni parziali di un problema e probabilmente un equivoco di fondo ed
un filino di disinformazione, ma partire a sparacazzi non è mai producente.
Comunque alla prossima senza infingimenti. Con te, ovviamente.
Redfiddler
2010-09-16 14:46:02 UTC
Permalink
"Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:MDjko.208276$***@twister1.libero.it...

> Poi c'è la faccenda della refezione, non bastasse tutto il resto la chicca
> finale è che TUTTI I BAMBINI DEBBONO AVERE UGUALE MENU' A MENSA. Alias,
> commentò Lerner, se ci sono ebrei o mussulmani il giorno che, per ipotesi,
> c'è il prosciutto gli stessi non debbano mangiarlo.

questo dipende
Se paghi, dovresti anche avere il diritto a non mangiare prosciutto. MAgari
pagando un qualcosina in più.
Se ti danno la pappa gratis, allora taci.
Ma non è il caso. La pappa gratis non la da nessuno.

>
> A parte che ritengo alquanto improbabile che in una scuola pubblica
> possano ritrovarsi bambini ebrei, poichè sappiamo che per cultura gli
> ebrei si tutelano da soli, chi, a questo punto verrebbe penalizzato più di
> tutti? Il bimbo mussulmano.

scusa ma qui veramente quoto ipazia.
ma che caspita scrivi?
Dì piuttosto che in quelle aree abitano probabilmente pochissimi ebrei e
molti più musulmani, questo è un argomento.
Non 'sta cazzata sesquipedale.

>
> L'inneffabile sindaco ha risposto che non dipenda da lui ma dal catering
> esterno......
> ?!?!!!?
> Ma per scuole non ci sarebbero le dietiste che fanno i menù ad esempio per
> bambini che soffrono di intolleranze alimentari ( i ciliaci ad es. ) e
> quant'altro? Perchè non prevedere altro per i piccoli mussulmani o
> improbabili ebrei?

non sarà un gran problema, questo.
Vediamo di fare delle scuole serie che bandiscano cazzate leghiste,
religiose e di altra specie, e che insegnino bene.
Cosa ci si mangia mi pare un problema del tutto secondario.
Maurizio Pistone
2010-09-16 15:08:43 UTC
Permalink
Redfiddler <***@NOSPAMlibero.it> wrote:

> Se ti danno la pappa gratis

"nessun pranzo è gratis" (cit.)

> ... allora taci.

se la mensa è un servizio, deve servire a chi mangia


--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
http://blog.ilpugnonellocchio.it
Redfiddler
2010-09-16 15:39:26 UTC
Permalink
"Maurizio Pistone" <***@mauriziopistone.it> ha scritto nel messaggio
news:1jox8vm.1oddlgl144hghiN%***@mauriziopistone.it...
> Redfiddler <***@NOSPAMlibero.it> wrote:
>
>> Se ti danno la pappa gratis
>
> "nessun pranzo è gratis" (cit.)
>
>> ... allora taci.
>
> se la mensa è un servizio, deve servire a chi mangia

certo. Come dire che l'ospedale deve curarti bene e i treni devono arrivare
in orario. Nel paese dei balocchi. Ahimé. QUi no.
Maurizio Pistone
2010-09-16 16:05:42 UTC
Permalink
Redfiddler <***@NOSPAMlibero.it> wrote:

> Come dire che l'ospedale deve curarti bene e i treni devono arrivare
> in orario. Nel paese dei balocchi

dove sono io, gli ospedali funzionano abbastanza, ed i mezzi pubblici
arrivano ragionevolmente in orario

e se anche non fosse, non sarebbe un buon motivo per far funzionare male
anche le mense


--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
http://blog.ilpugnonellocchio.it
Redfiddler
2010-09-16 20:20:50 UTC
Permalink
"Maurizio Pistone" <***@mauriziopistone.it> ha scritto nel messaggio
news:1joxbiw.r7bixfrapv8wN%***@mauriziopistone.it...
> Redfiddler <***@NOSPAMlibero.it> wrote:
>
>> Come dire che l'ospedale deve curarti bene e i treni devono arrivare
>> in orario. Nel paese dei balocchi
>
> dove sono io, gli ospedali funzionano abbastanza, ed i mezzi pubblici
> arrivano ragionevolmente in orario


beato te
>
> e se anche non fosse, non sarebbe un buon motivo per far funzionare male
> anche le mense

certo che no
Ma le mense devono servire pasti su misura?
Ai miei tempi questa cosa si chiamava ristorante, non mensa.
Maurizio Pistone
2010-09-16 20:34:31 UTC
Permalink
Redfiddler <***@NOSPAMlibero.it> wrote:

> Ma le mense devono servire pasti su misura?

un po' di scelta, se no non è mensa, è rancio


--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
http://blog.ilpugnonellocchio.it
Redfiddler
2010-09-17 10:52:08 UTC
Permalink
"Maurizio Pistone" <***@mauriziopistone.it> ha scritto nel messaggio
news:1joxo0g.ym73rj1ax4wjaN%***@mauriziopistone.it...
> Redfiddler <***@NOSPAMlibero.it> wrote:
>
>> Ma le mense devono servire pasti su misura?
>
> un po' di scelta, se no non è mensa, è rancio

già. Temo che la qualità del cibo delle mense non si discosti molto dal
rancio, purtroppo...
Adriana
2010-09-16 16:06:16 UTC
Permalink
"Redfiddler" <***@NOSPAMlibero.it> ha scritto nel messaggio
news:4c922e8c$0$40285$***@reader2.news.tin.it...
>
>
> scusa ma qui veramente quoto ipazia.
> ma che caspita scrivi?
> Dì piuttosto che in quelle aree abitano probabilmente pochissimi ebrei e
> molti più musulmani, questo è un argomento.
> Non 'sta cazzata sesquipedale.

Scusa Redfiddler ma mi sembra chiaro che intendessi quello. Non fare pure tu
come Ipazia che parte sparata con un'aggressione gratuita, anche se ci sono
abituata da anni ed oramai questo è un vero sport fra noi due.
Del resto puoi leggere il post in risposta. Nessuna offesa, quindi.

>>
>> L'inneffabile sindaco ha risposto che non dipenda da lui ma dal catering
>> esterno......
>> ?!?!!!?
>> Ma per scuole non ci sarebbero le dietiste che fanno i menù ad esempio
>> per bambini che soffrono di intolleranze alimentari ( i ciliaci ad es. )
>> e quant'altro? Perchè non prevedere altro per i piccoli mussulmani o
>> improbabili ebrei?
>
> non sarà un gran problema, questo.
> Vediamo di fare delle scuole serie che bandiscano cazzate leghiste,
> religiose e di altra specie, e che insegnino bene.
> Cosa ci si mangia mi pare un problema del tutto secondario.

No. Non sono daccordo. L'alimentazione dei bambini oggi è un problema
basilare poichè sono molteplici le malattie che insorgono per una
alimentazione disordinata.
Quanto affermi tu poi io lo darei piuttosto per scontato anche se in questo
Paese di merda con una Gelmini non sia poi così ovvio date le classi di 30
alunni e le scuole fatiscenti per non dire, in primis, il problema degli
insegnanti.....
Le cazzate leghiste poi ce le dovremo sorbire finchè una massa di idioti
continuerà a votarli.....
Maurizio Pistone
2010-09-16 17:37:13 UTC
Permalink
Adriana <***@libero.it> wrote:

> No. Non sono daccordo. L'alimentazione dei bambini oggi è un problema
> basilare poichè sono molteplici le malattie che insorgono per una
> alimentazione disordinata.

inoltre sono anni che andiamo avanti a dire che l'alimentazione è
cultura


--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
http://blog.ilpugnonellocchio.it
ipazia
2010-09-17 23:33:16 UTC
Permalink
Maurizio Pistone scriveva il 16/09/2010 :
> Adriana <***@libero.it> wrote:
>
>> No. Non sono daccordo. L'alimentazione dei bambini oggi è un problema
>> basilare poichè sono molteplici le malattie che insorgono per una
>> alimentazione disordinata.
>
> inoltre sono anni che andiamo avanti a dire che l'alimentazione è
> cultura

non solo, ma stare attenti a quello che mangiano i bambini è
fondamentale, considerato che dopo si mangiano i bambini. mica come
negli anni 70 quando i polli sapevano di pesce!
Adriana
2010-09-18 08:54:08 UTC
Permalink
"ipazia" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:i70ts8$43b$***@speranza.aioe.org...

> non solo, ma stare attenti a quello che mangiano i bambini è fondamentale,
> considerato che dopo si mangiano i bambini. mica come negli anni 70 quando
> i polli sapevano di pesce!

Ma tu scleri sul serio, non per scherzo....

Vabbè che desumo da quest'uscita che di bambini non te ne intendi, ma almeno
leggi i giornali e segui i tg decenti.
Nella Sanità intendono varare un piano per l'alimentazione corretta
dell'infanzia poichè i bambini stanno diventando obesi, e l'obesità non può
diventare anche da noi una malattia sociale come in America.

Alla scuola materna di un mio nipotino fanno " il giorno della mela ",
ognuno ne porta una e la mangiano collettivamente, affinchè lo spirito di
imitazione porti i piccoli ad abituarsi a consumare frutta, e non solo: alla
mensa fanno " il giorno della verdura ", così ostica ai piccoli e che le
mamme non insistono a dargliela. In una scuola materna non ricordo dove
addirittura hanno allestito un piccolo orto in cui i bimbi coltivano gli
ortaggi con la supervisione delle maestre, questo per la conoscenza di un
alimento sano ed indispensabile.

Obesità, diabete ( da merendine piene di zuccheri e calorie vuote ) si
trasformano infine in malattìe sociali che hanno dei costi per lo Stato e la
collettività.

E piantala di ironizzare con vecchi slogan triti e ritriti, fai solo ( è il
caso di dirlo ) ridere i polli
Redfiddler
2010-09-18 09:54:07 UTC
Permalink
"ipazia" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:i70ts8$43b$***@speranza.aioe.org...

>> inoltre sono anni che andiamo avanti a dire che l'alimentazione è
>> cultura
>
> non solo, ma stare attenti a quello che mangiano i bambini è fondamentale,
> considerato che dopo si mangiano i bambini.


ROOOOTTTFFLLL
Redfiddler
2010-09-16 20:22:56 UTC
Permalink
"Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:Yfrko.208444$***@twister1.libero.it...

>> Cosa ci si mangia mi pare un problema del tutto secondario.
>
> No. Non sono daccordo. L'alimentazione dei bambini oggi è un problema
> basilare poichè sono molteplici le malattie che insorgono per una
> alimentazione disordinata.

sì, ma questo non ha nulla a che vedere con il prosciutto, permetti.

> Quanto affermi tu poi io lo darei piuttosto per scontato anche se in
> questo Paese di merda con una Gelmini non sia poi così ovvio date le
> classi di 30 alunni e le scuole fatiscenti per non dire, in primis, il
> problema degli insegnanti.....

scontato?
ma se all'Università fanno ancora errori di ortografia, ma cosa dai per
scontato????

> Le cazzate leghiste poi ce le dovremo sorbire finchè una massa di idioti
> continuerà a votarli.....

guarda, ti do una notizia: gli elettori della Lega pare che siano in
aumento.
Giuro...
tonto
2010-09-15 16:15:49 UTC
Permalink
"Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:IzSjo.207881$***@twister1.libero.it...
> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......

Bhè, il verde non manca.
E poi se l'ha costruita il sindaco leghista con cazzuola, secchiello e i
suoi soldi perchè non può metterci il marchio come su una mandria di
frisone?

Anche la Siena-Firenze l'ha costruita Fanfani e chi la percorre non se la
dimentica...
Roberto Tagliaferri
2010-09-16 07:22:38 UTC
Permalink
tonto wrote:

>
> "Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
> news:IzSjo.207881$***@twister1.libero.it...
>> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......
>
> Bhè, il verde non manca.
> E poi se l'ha costruita il sindaco leghista con cazzuola, secchiello e i
> suoi soldi perchè non può metterci il marchio come su una mandria di
> frisone?
>
Perché i soldi del comune non sono soldi suoi

> Anche la Siena-Firenze l'ha costruita Fanfani e chi la percorre non se la
> dimentica...
Qui a firenze fecero un mazzo tanto a non ricordo quale impresa perché
avevano appeso il loro striscione ad un cavalcavia

--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
tonto
2010-09-16 10:29:33 UTC
Permalink
"Roberto Tagliaferri" <***@bofhland.org> ha scritto nel messaggio
news:i6sgjv$27rt$***@newsreader2.mclink.it...

>> Bhè, il verde non manca.
>> E poi se l'ha costruita il sindaco leghista con cazzuola, secchiello e i
>> suoi soldi perchè non può metterci il marchio come su una mandria di
>> frisone?
>>
> Perché i soldi del comune non sono soldi suoi

Guarda che stavo facendo dell'ironia: non me lo vedo il sindaco con la
cazzuola in mano.
Comunque va notato che la marchiatura l'ha fatta su ogni singolo arredo in
modo che, se un domani il comune non fosse più in mano ai leghisti, il
prossimo sindaco dovrebbe spendere soldi per togliere tutti i simbolini.
Avrebbe potuto reggere l'argomento della simbologia condivisa (il simbolo di
Milano, ad esempio è uno scudo crociato) se il marchio fosse stato messo in
un punto solo e in un contesto che gli dava un significato condiviso. Ad
esempio sulla scuola privata frequentata dal figlio del sindaco.

Sul versante comunicativo faccio notare che il sindaco è riuscito a far
passare il messaggio che la scuola è stata fatta grazie a lui nonostante i
ladroni di Roma; mentre Lerner, paragonando il simbolo leghista alla
svastica, ha espresso un giudizio sulla lega prima ancora che su ciò che ha
fatto il sindaco: in questo modo ha rafforzato le tesi del sindaco. E' un
po' come dire che se fosse stato messo un ulivo, un garofano, una foglia
d'edera non si sarebbe urtata la sensibilità degli altri.
Se l'intento era far notare quanto sono virtuosi gli amministratori leghisti
e quanto può essere efficiente una amministrazione sotto un simbolo
autoritario direi che l'obiettivo è stato pienamente centrato.
Questo perchè si è dato ad una faccenda grottesca un bel palco per
giustificarsi.

>> Anche la Siena-Firenze l'ha costruita Fanfani e chi la percorre non se la
>> dimentica...
> Qui a firenze fecero un mazzo tanto a non ricordo quale impresa perché
> avevano appeso il loro striscione ad un cavalcavia

Anche qui vedo che non hai colto l'ironia o forse non hai percorso
recentemente quella "autostrada".
Roberto Tagliaferri
2010-09-16 16:00:43 UTC
Permalink
tonto wrote:

>
> "Roberto Tagliaferri" <***@bofhland.org> ha scritto nel messaggio
> news:i6sgjv$27rt$***@newsreader2.mclink.it...
>
>>> Bhè, il verde non manca.
>>> E poi se l'ha costruita il sindaco leghista con cazzuola, secchiello e i
>>> suoi soldi perchè non può metterci il marchio come su una mandria di
>>> frisone?
>>>
>> Perché i soldi del comune non sono soldi suoi
>
> Guarda che stavo facendo dell'ironia: non me lo vedo il sindaco con la
> cazzuola in mano.

Mi sa che l'ho letta nel momento sbagliato :D

--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Redfiddler
2010-09-16 09:01:08 UTC
Permalink
"Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:IzSjo.207881$***@twister1.libero.it...

> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......

mio illuminato parere: radere il paese al suolo.
Il sindaco va sepolto sotto le macerie, ovviamente.
Mr. X
2010-09-16 14:35:42 UTC
Permalink
On 16 Set, 10:01, "Redfiddler" <***@NOSPAMlibero.it> wrote:
> "Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggionews:

> > Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......
> mio illuminato parere: radere il paese al suolo.
> Il sindaco va sepolto sotto le macerie, ovviamente.

sull' "illuminato" avrei qualche dubbio...

:-)

Mr. X
Redfiddler
2010-09-16 15:40:54 UTC
Permalink
"Mr. X" <***@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
news:fbbb7b3d-8abf-4d29-950e-***@t7g2000vbj.googlegroups.com...
> On 16 Set, 10:01, "Redfiddler" <***@NOSPAMlibero.it> wrote:
>> "Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggionews:
>
>> > Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......
>> mio illuminato parere: radere il paese al suolo.
>> Il sindaco va sepolto sotto le macerie, ovviamente.
>
> sull' "illuminato" avrei qualche dubbio...
>
> :-)

beh, come faceva notare Namib non mi ricordo in quale circostanza a chi
citava Voltaire illuminista: "ai tempi illuministi di Voltaire certa gente
la ghigliottinavano".
Illuminato, no, ma magari "illuminista"
:-)))
F.M.Arouet
2010-09-16 16:14:05 UTC
Permalink
On 16 Set, 17:40, "Redfiddler" <***@NOSPAMlibero.it> wrote:

> beh, come faceva notare Namib non mi ricordo in quale circostanza a chi
> citava Voltaire illuminista: "ai tempi illuministi di Voltaire certa gente
> la ghigliottinavano".

Ma Voltaire era gia' morto. Non sappiamo come si sarebbe espresso
circa l'uso massiccio
della ghigliottina.
Possiamo al piu' immaginarlo.

Ciao.Fabio.
Redfiddler
2010-09-16 20:23:48 UTC
Permalink
"F.M.Arouet" <***@yahoo.com> ha scritto nel messaggio
news:b86ffa08-6825-4d87-8700-***@f26g2000vbm.googlegroups.com...
> On 16 Set, 17:40, "Redfiddler" <***@NOSPAMlibero.it> wrote:
>
>> beh, come faceva notare Namib non mi ricordo in quale circostanza a chi
>> citava Voltaire illuminista: "ai tempi illuministi di Voltaire certa
>> gente
>> la ghigliottinavano".
>
> Ma Voltaire era gia' morto. Non sappiamo come si sarebbe espresso
> circa l'uso massiccio
> della ghigliottina.
> Possiamo al piu' immaginarlo.

si sarebbe velocemente adattato.
Era la sua dote più spiccata, guarda.
Adriana
2010-09-16 15:54:49 UTC
Permalink
Da: "ipazia" <***@libero.it>
Oggetto: Re: Carissimi tutti: che mi dite della scuola di Andro?



non so da dove cominciare.
4 righe, 6 cazzate.
è compito improbo, non ce la posso fare.

Allora sei proprio scema. Invece di pensare che qualcuno possa o voglia in
qualche modo toccarti o toccarvi cerca di capire ciò che voglio dire.

L'immigrazione mussulmana di questi ultimi decenni è stata massiccia ed
invasiva, creando tutti i problemi che conosciamo. Le persone di religione
ebraica non sono emigrate in massa da Israele ma vivono ovunque ed hanno
ogni nazionalità. Ergo: da quel dì che si sanno tutelare da soli e per
questo non si parla di loro come integrazione, è ben per questo che nelle
scuole pubbliche i bambini ebrei saranno in un numero molto ridotto. Mi
sembra questo un ragionamento assolutamente elementare, le mie non erano
masturbazioni mentali paranoiche come le tue. E li ho nominati SOLO perchè
avete in comune con l'Islam, almeno i più ortodossi credo, questo divieto
religioso di non consumare carne di porco.
Ogni tanto una pilloletta di valium...no-o? O un bel bidet nell'acqua fresca
magari.....
ipazia
2010-09-16 16:54:48 UTC
Permalink
Il 16/09/2010, Adriana ha detto :
> Da: "ipazia" <***@libero.it>
> Oggetto: Re: Carissimi tutti: che mi dite della scuola di Andro?
>
>
>
> non so da dove cominciare.
> 4 righe, 6 cazzate.
> è compito improbo, non ce la posso fare.
>
> A...

al solito capisci fischi per fiaschi. la prima puttanata è quella che
gli ebrei non frequentano scuole pubbliche.
le altre te le trovi da sola, visto che entri dritta nel mio killfile.
cribbio, io posto sui gruppi moderati proprio per non usarlo il kf.
evidentemente la moderazione può molto, ma a proteggerci dai cretini
non arriva.
Adriana
2010-09-16 18:05:30 UTC
Permalink
"ipazia" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:4c924be5$0$18657$***@reader3.news.tin.it...

>
> al solito capisci fischi per fiaschi. la prima puttanata è quella che gli
> ebrei non frequentano scuole pubbliche.

Questo è quello che hai capito tu, testa di tufo.

> le altre te le trovi da sola, visto che entri dritta nel mio killfile.
> cribbio, io posto sui gruppi moderati proprio per non usarlo il kf.
> evidentemente la moderazione può molto, ma a proteggerci dai cretini non
> arriva.

ma ancora non l'avevi fatto? Ecco perchè continui a rispondere puttanate
estremiste
Palmiro Pangloss
2010-09-21 07:52:41 UTC
Permalink
On 16 Set, 20:05, "Adriana" <***@libero.it> wrote:
> "ipazia" <***@libero.it> ha scritto nel messaggionews:4c924be5$0$18657$***@reader3.news.tin.it...
>
>
>
> > al solito capisci fischi per fiaschi. la prima puttanata è quella che gli
> > ebrei non frequentano scuole pubbliche.
>
> Questo è quello che hai capito tu, testa di tufo.

Questo è quello che hai scritto. Evidentemente non capisci cio' che
scrivi.

PP
Adriana
2010-09-21 09:33:31 UTC
Permalink
"Palmiro Pangloss" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:75492d60-b5ed-4952-a081-
>
> Questo è quello che hai scritto. Evidentemente non capisci cio' che
> scrivi.

Pure tu te ne esci dalle brume del passato giusto per sparare pallettoni....
segui il thread e così capirai lo svilupparsi della discussione e da cosa
sia nato l'equivoco.
Ma mi spiegate cosa credete di fare essendo così prevenuti? Sviluppare una
civile discussione? Fare gli splendidi? Sollazzare gli estremisti come voi?
Ma fatemi capire......
Palmiro Pangloss
2010-09-21 09:42:48 UTC
Permalink
On 21 Set, 11:33, "Adriana" <***@libero.it> wrote:
> "Palmiro Pangloss" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio
> news:75492d60-b5ed-4952-a081-
>
>
>
> > Questo è quello che hai scritto. Evidentemente non capisci cio' che
> > scrivi.
>
> Pure tu

Eh gia', d'altra parte l'hai scritto e consegnato all'eternita'.

PP
Adriana
2010-09-21 15:16:24 UTC
Permalink
"Palmiro Pangloss" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:63496d85-2833-46fd-afcc-

> Eh gia', d'altra parte l'hai scritto e consegnato all'eternita'.

Sul serio?!? Non pensavo fosse così facile conquistarsi l'eternità......
Kbyte
2010-09-16 09:31:10 UTC
Permalink
Adriana wrote:

> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......

Io mi chiedo: non esiste un qualche reato che impedisca l'affissione di
simboli politici in edifici pubblici?

Qualcosa deve sicuramente esserci dato che il sindaco ha molta premura a
dichiarare che non è il simbolo della Lega.

Trovata la legge possiamo segnalarla alle persone del luogo, che non hanno
affinità padane, in modo che possano reagire.


--
| /
| \Byte - Andrea Briganti
Adriana
2010-09-17 06:50:52 UTC
Permalink
"Kbyte" <kbytesysmailbox-***@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
news:i6so4o$62j$***@news.eternal-september.org...

> Trovata la legge possiamo segnalarla alle persone del luogo, che non hanno
> affinità padane, in modo che possano reagire.

Forse ti sfugge in tutto questo bailamme il silenzio assordante del governo
ed istituzioni. Ad es. il capo dello Stato pur senza entrare nello specifico
potrebbe farci accenno dicendo magari di rispettare l'unità nazionale anche
con simboli e bandiere.....invece silenzio.
Maurizio Pistone
2010-09-17 07:56:12 UTC
Permalink
Adriana <***@libero.it> wrote:

> > Trovata la legge possiamo segnalarla alle persone del luogo, che non hanno
> > affinità padane, in modo che possano reagire.
>
> Forse ti sfugge in tutto questo bailamme il silenzio assordante del governo
> ed istituzioni. Ad es. il capo dello Stato

senza rompere ogni giorno i coglioni a Napolitano, qui chi avrebbe la
competenza per intervenire è il Ministero della Pubblica Istruzione.

Non ho ancora capito se quella scuola è pubblica o privata; se è
privata, mi sa che sia dura; ma se è pubblica, un ispettore potrebbe
tranquillamente dare disposizione di togliere quei simboli di partito.


--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
http://blog.ilpugnonellocchio.it
Adriana
2010-09-17 08:23:57 UTC
Permalink
"Maurizio Pistone" <***@mauriziopistone.it> ha scritto nel messaggio
news:1joyjhq.5vycn45jkb3mN%***@mauriziopistone.it...

> senza rompere ogni giorno i coglioni a Napolitano, qui chi avrebbe la
> competenza per intervenire è il Ministero della Pubblica Istruzione.

Seee....nell'ospedale tu vuoi trovare la salute?
>
> Non ho ancora capito se quella scuola è pubblica o privata; se è
> privata, mi sa che sia dura; ma se è pubblica, un ispettore potrebbe
> tranquillamente dare disposizione di togliere quei simboli di partito.

Io continuo a chiedermi il suolo su cui è stata edificate se sia pubblico o
privato, anche....
Maurizio Pistone
2010-09-17 09:17:26 UTC
Permalink
Adriana <***@libero.it> wrote:

> > senza rompere ogni giorno i coglioni a Napolitano, qui chi avrebbe la
> > competenza per intervenire è il Ministero della Pubblica Istruzione.
>
> Seee....nell'ospedale tu vuoi trovare la salute?

mi spieghi questa domanda che non l'ho capita?


--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
http://blog.ilpugnonellocchio.it
Adriana
2010-09-17 14:23:25 UTC
Permalink
"Maurizio Pistone" <***@mauriziopistone.it> ha scritto nel messaggio
news:1joynao.1lt7ldh14elpbkN%

>> Seee....nell'ospedale tu vuoi trovare la salute?
>
> mi spieghi questa domanda che non l'ho capita?

Ok professò, eccoti il 777 per la traduzione:

pensare che un ministro siffatto che stà distruggendo la scuola e che fa
parte di un governo che non solo tollera che queste cose avvengano ma le
appoggia addirittura sarebbe come pretendere di andare in un ospedale per
cercare persone in ottima salute.
Comprì?
tonto
2010-09-17 10:49:47 UTC
Permalink
"Adriana" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:gdEko.208641$***@twister1.libero.it...

> Forse ti sfugge in tutto questo bailamme il silenzio assordante del
> governo ed istituzioni. Ad es. il capo dello Stato pur senza entrare nello
> specifico potrebbe farci accenno dicendo magari di rispettare l'unità
> nazionale anche con simboli e bandiere.....invece silenzio.

Non mi pare che Napolitano sia intervenuto quando alcuni dei rom
plurisgomberati a Milano sono morti l'inverno scorso o per difendere il
diritto allo studio dei bambini zingari sbattuti di qua e di là.
Mi ricordo invece che parecchi parlamentari si sono scandalizzati per una
partita in cui i laziali tifavano per l'Inter dopo aver ignorato quelle in
cui gli stessi laziali sfoggiavano bandiere naziste o in cui Balottelli
veniva regolarmente insultato in quanto "negro".

Capisco che le istituzioni non debbano essere trascinate nel fango della
realtà ma debbano occuparsi solo delle squisite idiozie che passano nei talk
show ma magari un'occhiata ai TG locali non farebbe male.

A questo proposito invito a leggersi questa paginetta di Wikipedia
(http://it.wikipedia.org/wiki/Homo_sapiens_sapiens#Le_popolazioni_umane) in
cui si dice che il concetto di razza è stato sostituito, scientificamente,
da quello più completo di etnia.
Questo vuol dire che la politica anti-rom di Sarkozy e De Corato non è
razzista bensì etnicista ma ci rende anche chiaro come le differenze non
siano solo fisiologiche: se confrontiamo l'italico De Corato con il
germanico Hitler non si può non notare che il secondo, dopo sei anni dalla
presa del potere a Berlino era già arrivato a Varsavia e si preparava per
Parigi mentre il primo a distanza di vent'anni è ancora a Milano alle perse
con qualche centinaio di rom. Questo non deriva solo dalle evidenti magagne
fisiche dell'etnia italica ma anche da altre caratteristiche culturali come
l'alimentazione a base di maccheroni, l'attitudine ad attività futili come
suonare il mandolino e giocare a calcio, l'abitudine a gesticolare e a
vestirsi da froci, l'organizzazione sociale prevalentemente "tribale per
cosche" ed il marpionismo compulsivo. Tutto questo li porta ad occuparsi
prevalentemente di cazzate.
Kbyte
2010-09-17 08:51:52 UTC
Permalink
Adriana wrote:

> Forse ti sfugge in tutto questo bailamme il silenzio assordante del
> governo ed istituzioni.

No, non mi sfugge affatto. Ma quando le istituzioni tacciono è compito dei
cittadini far sentire la propria voce.

E se ci sono violazioni di leggi civili e/o penali si può veramente fare
qualcosa piuttosto che fare raccolte firme e proteste che non vengono
ascoltate.

--
| /
| \Byte - Andrea Briganti
Roberto Tagliaferri
2010-09-17 10:17:26 UTC
Permalink
Adriana wrote:

> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......

Consiglio la visione della home de il fatto quotidiano a tutti i sostenitori
del "sole delle alpi"
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Adriana
2010-09-17 14:14:48 UTC
Permalink
"Roberto Tagliaferri" <***@bofhland.org> ha scritto nel messaggio
news:i6vf7m$210$***@newsreader2.mclink.it...
> Adriana wrote:
>
>> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......
>
> Consiglio la visione della home de il fatto quotidiano a tutti i
> sostenitori
> del "sole delle alpi"

Roberto, ho già postato un link de " Il fatto quotidiano " dove han fatto
una sottoscrizione per la cancellazione dei simboli leghisti da quella
scuola......
Roberto Tagliaferri
2010-09-20 12:39:13 UTC
Permalink
Adriana wrote:

>
> "Roberto Tagliaferri" <***@bofhland.org> ha scritto nel messaggio
> news:i6vf7m$210$***@newsreader2.mclink.it...
>> Adriana wrote:
>>
>>> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......
>>
>> Consiglio la visione della home de il fatto quotidiano a tutti i
>> sostenitori
>> del "sole delle alpi"
>
> Roberto, ho già postato un link de " Il fatto quotidiano " dove han fatto
> una sottoscrizione per la cancellazione dei simboli leghisti da quella
> scuola......
Non l'avevo visto, comunque la home (di quando l'ho linkata io) aveva la
documentazione della registrazione del marchio da parte della lega nord.

Continuando col delirio, come la vedete la dichiarazione del sindaco ( se me
lo dice bossi li tolgo)?
Non sapevo che bossi avesse questi diritti
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
Maurizio Pistone
2010-09-20 13:37:36 UTC
Permalink
Roberto Tagliaferri <***@bofhland.org> wrote:

> Continuando col delirio, come la vedete la dichiarazione del sindaco ( se me
> lo dice bossi li tolgo)?

l'avesse detto al Sud si sarebbe chiamata una dichiarazione mafiosa


--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
http://blog.ilpugnonellocchio.it
edevils
2010-09-20 18:34:33 UTC
Permalink
On 20 Set, 14:39, Roberto Tagliaferri <***@bofhland.org>
wrote:

> Continuando col delirio, come la vedete la dichiarazione del sindaco ( se me
> lo dice bossi li tolgo)?

Questa è la cosa più scandalosa di tutte. Se questo è il senso dello
Stato di quel sindaco, rispondere solo al capopartito e non alla
collettività e neanche al ministro che gli ha chiesto la rimozione dei
simboli dalla scuola, siamo messi male.
Roberto Tagliaferri
2010-09-21 07:24:03 UTC
Permalink
edevils wrote:

> On 20 Set, 14:39, Roberto Tagliaferri <***@bofhland.org>
> wrote:
>
>> Continuando col delirio, come la vedete la dichiarazione del sindaco ( se
>> me lo dice bossi li tolgo)?
>
> Questa è la cosa più scandalosa di tutte. Se questo è il senso dello
> Stato di quel sindaco, rispondere solo al capopartito e non alla
> collettività e neanche al ministro che gli ha chiesto la rimozione dei
> simboli dalla scuola, siamo messi male.

La deriva berlusconesca è dovuta in massima parte al senso dello stato di
questa gentaglia.. quando un sindaco arriva a dire "in primo luogo sono un
leghista" ha descritto la propria persona in modo eccellenteù


--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu
edevils
2010-09-21 08:52:30 UTC
Permalink
On 21 Set, 09:24, Roberto Tagliaferri <***@bofhland.org>
wrote:

> La deriva berlusconesca è dovuta in massima parte al senso dello stato di
> questa gentaglia.. quando un sindaco arriva a dire "in primo luogo sono un
> leghista" ha descritto la propria persona in modo eccellenteù

Questo dell'"obbedisco solo al capopartito", come detto, è l'aspetto
più scandaloso, ma non sono affatto sicuro che sia una "novità" di
questi anni e neppure una prerogativa del solo centrodestra. Basti
pensare all'"antico" sistema della lottizzazione, per esempio, dove
gli amministratori di un ente pubblico rispondono -di fatto- solo ai
partiti di riferimento che li hanno messi in quel posto, anziché alla
collettività e a chi gli paga lo stipendio. ;-)

Forse quel sindaco leghista ha avuto l'impudicizia (e anche la
stupidità) di dire apertamente quello che anche altri amministratori
pubblici fanno senza dirlo. Andrebbe cacciato a calci nel sedere, come
dite, ma forse... in compagnia di altri!
Adriana
2010-09-21 09:29:29 UTC
Permalink
"Roberto Tagliaferri" <***@bofhland.org> ha scritto nel messaggio
news:i79mik$1slv$***@newsreader1.mclink.it...

>
> La deriva berlusconesca è dovuta in massima parte al senso dello stato di
> questa gentaglia.. quando un sindaco arriva a dire "in primo luogo sono un
> leghista"

ed a quanto ci dimostra l'Arturo anche un evasore......
F.M.Arouet
2010-09-19 12:05:01 UTC
Permalink
On 15 Set, 00:21, "Adriana" <***@libero.it> wrote:
> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......

Alla fine sono stati costretti ad ammettere che e' stata una cazzata
pure Maroni e la Gelmini.
Speriamo che almeno la Lega abbia adesso il buon gusto di pagare con i
soldi del partito i lavori necessari a rimettere in regola la scuola.
Mi sembrerebbe il minimo.

Fabio.
Adriana
2010-09-19 17:09:59 UTC
Permalink
"F.M.Arouet" <***@yahoo.com> ha scritto nel messaggio
news:8f161635-8422-451d-9255-***@a30g2000vbt.googlegroups.com...
> On 15 Set, 00:21, "Adriana" <***@libero.it> wrote:
>> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......
>
> Alla fine sono stati costretti ad ammettere che e' stata una cazzata
> pure Maroni e la Gelmini.
> Speriamo che almeno la Lega abbia adesso il buon gusto di pagare con i
> soldi del partito i lavori necessari a rimettere in regola la scuola.
> Mi sembrerebbe il minimo.

Seee...se il sindaco è leghista è ovvio che faccia cacciare i soldi al
comune, visto che non li hanno avuti prima....
La Gelmini, come se non bastasse, ha fatto la solita figura da peracottara
perchè prima ha tanto lodato quella scuola
fingendo di non veder tutti quei simboli ( li avranno messi pure nel cesso,
ci scommetterei ) poi ha dovuto ordinare la rimozione....bel senso dello
Stato, ma che ci aspettiamo da quell'analfabeta?
Arturo
2010-09-19 18:57:12 UTC
Permalink
F.M.Arouet ha scritto:
> On 15 Set, 00:21, "Adriana" <***@libero.it> wrote:
>> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......
>
> Alla fine sono stati costretti ad ammettere che e' stata una cazzata
> pure Maroni e la Gelmini.
> Speriamo che almeno la Lega abbia adesso il buon gusto di pagare con i
> soldi del partito i lavori necessari a rimettere in regola la scuola.
> Mi sembrerebbe il minimo.

Vale veramente la pena leggere le dichiarazioni dell'ineffabile Lancini
(http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=145400): "Prima di
essere sindaco, sono un militante della Lega Nord - ha detto Lancini al
telefono con Apcom -. In qualità di militante ho giurato fedeltà al
movimento e il movimento, oggi, è capitanato dall'onorevole, ministro
Umbero Bossi. Se domani mattina Umberto Bossi mi dice: 'Togli i
simboli', non aspetto il giorno dopo". Capito? Certo, ha poi anche
aggiunto che "se dovesse arrivare un ordine di servizio da parte del
ministro, unico titolato a farci togliere i simboli, io obbedisco; alla
legge si obbedisce" ma quest'abbozzo di Führerprinzip in versinoe padana
fa rabbrividire.

Saluti,
Arturo
Luca Logi
2010-09-19 20:58:12 UTC
Permalink
"Arturo" <***@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
news:4c965c95$***@news.x-privat.org...
> F.M.Arouet ha scritto:
>> On 15 Set, 00:21, "Adriana" <***@libero.it> wrote:
>>> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......
>>
>> Alla fine sono stati costretti ad ammettere che e' stata una cazzata
>> pure Maroni e la Gelmini.
>> Speriamo che almeno la Lega abbia adesso il buon gusto di pagare con i
>> soldi del partito i lavori necessari a rimettere in regola la scuola.
>> Mi sembrerebbe il minimo.
>
> Vale veramente la pena leggere le dichiarazioni dell'ineffabile Lancini
> (http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=145400): "Prima di essere
> sindaco, sono un militante della Lega Nord - ha detto Lancini al telefono
> con Apcom -. In qualità di militante ho giurato fedeltà al movimento e il
> movimento, oggi, è capitanato dall'onorevole, ministro Umbero Bossi. Se
> domani mattina Umberto Bossi mi dice: 'Togli i simboli', non aspetto il
> giorno dopo". Capito? Certo, ha poi anche aggiunto che "se dovesse
> arrivare un ordine di servizio da parte del ministro, unico titolato a
> farci togliere i simboli, io obbedisco; alla legge si obbedisce" ma
> quest'abbozzo di Führerprinzip in versinoe padana fa rabbrividire.

Quoto. "Fido" Lancini, il bastardo, obbedisce al suo capotribù, mica alla
struttura di cui è parte. Ma possibile non esistano gli estremi per mandare
a zappare questo cane in galera? Questi figli di padana, quando (e se: in
genere si fanno mantenere da Roma ladrona) lavorano, se il loro capo
impartisce loro un ordine lecito, aspettano il consenso di mammà, prima di
fare il loro lavoro? Eppure non li stipendia mammà, ma TUTTI i cittadini;
anche quelli che pensano che Lancini sia un ladro, visto che usa il denaro
pubblico per i suoi rivoltanti fini. Lancini se ne deve andare: a laurà,
barbùn; o a palle all'aria a carico delle teste di cazzo che l'hanno
"votato" (per quanto si possa considerar legittimo il voto dei parameci
oligofrenici ripetutamente caduti dal nanoseggiolone). Scusa lo sfogo,
Arturo, ma quanno ce vo' ce vo'. La critica delle armi non mi è mai sembrata
tanto attraente quanto contro queste bestie, impermeabili alle armi della
critica.

Namib
---
"La mort est le résumé et la consommation de toutes nos diminutions"
(Teilhard de Chardin, "Le Milieu divin", 1955, p. 84)
Arturo
2010-09-20 16:02:31 UTC
Permalink
Luca Logi ha scritto:
> "Arturo" <***@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
[cut]
>> quest'abbozzo di Führerprinzip in versione padana fa rabbrividire.
>
> Quoto. "Fido" Lancini, il bastardo, obbedisce al suo capotribù, mica alla
> struttura di cui è parte. Ma possibile non esistano gli estremi per mandare
> a zappare questo cane in galera?

(Dici che nel caso si dichiarerebbe prigioniero politico?). E' quello
che mi chiedo anch'io: peculato?

[cut]
> Scusa lo sfogo,
> Arturo, ma quanno ce vo' ce vo'.

Puoi immaginarti quanto sia esaltante la situazione per chi
vive al nord e questi figuri se li ritrova come amministratori, vicini
di casa, parenti.

> La critica delle armi non mi è mai sembrata
> tanto attraente quanto contro queste bestie, impermeabili alle armi della
> critica.

Ho molti dubbi che la sinistra (o anche solo un minimo di civile
convivenza) avrebbe qualcosa da guadagnare da un (ulteriore)
indebolimento della legalità democratica. Intanto mi pare che la civile
protesta
(http://www.partitodemocratico.it/dettaglio/107261/adro_via_il_sole_delle_alpi)

in questo caso qualche effetto positivo l'abbia sortito, no? Tra l'altro
se è vero che la Lega ha uno zoccolo duro (in tempi brevi) inscalfibile,
ha conosciuto oscillazioni notevoli nel corso degli anni, quindi
diffondere tutto il diffondibile sul conto di questi agenti patogeni
male non fa di sicuro: ad esempio, l'impresa del signor "chi non paga
non mangia" ha evaso 20.000 euro di ICI al suo comune:
http://tinyurl.com/2vxqnok

In ogni caso chi non intende far fagotto non può girare la testa
dell'altra parte: il perché l'ha spiegato Primo Levi.

Saluti,
Arturo
Palmiro Pangloss
2010-09-20 22:38:41 UTC
Permalink
On 15 Set, 00:21, "Adriana" <***@libero.it> wrote:
> Si accettano cortesi, ed illuminati, pareri.......

Nei paesi seri in casi simili arriva la Guardia Nazionale - o
equipollenti - che arresta il Sindaco, insedia un commissario e
scalpella accuratamente ogni simbolo dalla scuola.

PP
Continua a leggere su narkive:
Loading...